Erezione e iniezione intramuscolare di aria nel sedere

Ho 26 anni.
Può un iniezione nel sedere fatta male iniettando molta aria far finire una bolla di aria solo nelle arterie del pene (perchè è vicino al sedere) e dare problemi di erezione?
e non a cuore, cervello o reni e altri organi dove si dice interferisca un embolia gassosa.
Infatti con varie ricerche non ho mai visto casi del genere.
O che qualsiasi bolla d aria invece di arrivare a Cuore o cervello arrivi al pene causando tali problemi?

Io sapevo che la salute delle arterie del pene dipenda da problemi vascolari (aterosclerosi).
Perché più o meno da quel giorno ho un po' di problemi e mi sto fissando che sia per questa cosa.
Se questo non è possibile mai nella vita prenderò atto che è una cosa psicologica.

In realtà su Internet ho visto che l embolia gassosa con relativa bolle di aria ci possa essere in vari distretti (cervello, cuore, reni, pelle, milza) e nessuno faccia mai riferimento a bolle di aria al pene.


So che la domanda possa sembrare strana ma posso aver una risposta?


È potuto succedere o può succedere in generale nella vita (perché potrà essere un ansia che avrò sempre) che iniettando molta aria o un embolia gassosa non arrivi al cuore e al cervello facendoti morire ma alle arterie del pene che causa problemi di erezione visto che il sedere è molto vicino al pene?

Su Internet non ho mai visto casi del genere però volevo una rassicurazione di voi medici perché questa cosa non mi fa stare bene.


So che sicuramente è solo una cosa psicologica, ma per essere sicuro può succedere che iniettando tanta aria al sedere la bolla raggiunga le arterie del pene?
[#1]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,5k 420 2
caro lettore

lei lavora troppo di fantasia e di "Google"
tutte ipotesi assurde!
stia tranquillo
cordiali saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2]
dopo
Utente
Utente
Parlando con un infermiera mi ha anche detto che determinati farmaci se vanno in vena si può anche morire e in arteria si trombizza solo quell arteria dove si inietta con possibile morte dei tessuti. Speriamo che le infermiere siano tutte preparate. Non sapevo che un iniezione avesse certi pericoli
Lo so dottore, infatti sono sicuramente problemi psicologici che ho adesso e se prendo atto che quello che ho detto non può succedere li risolverò.
Quindi non è potuto e non può mai succedere che iniettando molta aria oppure vetro che entra in circolo queste ostacolino le arterie del pene giusto? Ma solo che si rischia la morte giusto? (Anche questa novità).
Inoltre dottore ci sono dei psicologi che sono anche contro queste ossessioni preparati anche in ambito medico? Perché non ho mai avuto paura delle punture e rischio una fobia per questi pensieri, sull erezione quindi posso stare tranquillo che non sia per questa cosa e ammesso che sbaglino ok purtroppo si può morire ma non problemi di erezione e che al momento sarà psicologica?
Grazie per la risposta

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio