Spermiogramma con leucociti >1m/ml

Salve, sono un uomo di 33 anni, dopo aver ritirato i risultati dello spermiogramma, ho constatato la presenza di leucociti >di 1milione
Vi allego risultati spermiogramma:

Aspetto normale
Viscosità normale
Liquefazione normale
PH 7, 3 (parametro medio normale >7, 2)
Volume 2, 5ml ((parametro medio normale > 1, 5)
Leucociti >1m/ml (non c'è specificato il quantitativo esatto)
Concentrazione spermatozoi 64, 9m/ml (parametro medio normale >15)
Motilità totale 44% (p.
m.n >40%)
Motilità progressiva 33 % (p.
m.n.
>32%)
Motilità non progressiva 11%
Immobili 56%
Forme morfologiche normali 6% (p.
m.n.
>4%)
MSC 28, 5M/ml
PMSC 21, 2M/ml
FSC 3, 1m/ml
Velocità 10mic/sec
Spermatozoi 162, 3m (p.
m.n.
>39)
Spermatozoi mobili 71, 3m
Spermatozoi prog 53, 0m
Spermatozoi funzionali 7, 8m
Spermatozoi morf.
Norm.
9, 7m
SMI 82

La mia domanda è, questi dati possono influire sulla fertilità?
Io e mia moglie siamo alla ricerca di una gravidanza, attualmente senza successo.
Inoltre non ho sintomi di alcun tipo dopo eiaculazione e non ho problemi di disfunzione.

Chiedo un vostro parere sulla mia attuale situazione.


Egregi saluti.
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore,

a volte la presenza di leucociti con un quadro seminale alterato e sintomi collegati può indicarci un problema infiammatorio delle vie uro-seminali; nel suo caso sembra esserci solo una leucospermia; fatta una valutazione colturale sul liquido seminale?

Che dice il suo andrologo di fiducia?

Comunque, se desidera avere altre informazioni più precise sulla complessità che accompagna un’infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html

Infine può pure leggersi questo testo più completo: Clinical Management of Male Infertility , pubblicato insieme al compianto collega Cavallini:

https://link.springer.com/book/10.1007%2F978-3-319-08503-6

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve dtt. Beretta, la ringrazio della celere risposta.

Non ho ancora fatto spermiocoltura.
Ma cosa indica una leucospermia?
In più le vorrei chiedere, se tutti gli altri parametri sono normali o alterati.

Ovviamente presto andrò a fare una visita dall'andrologo per maggiori risposte, ma gradirei avere qualche info in più.

Ancora grazie.
[#3]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Potrebbe indicarci un problema infiammatorio delle vie uro-seminali anche se i parametri del suo liquido seminale sembrerebbero sostanzialmente essere nella norma.

Bene ora sentire in diretta il suo andrologo di riferimento.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio