Referto spermiogramma

Buongiorno,
io e la mia compagna è da 1 anno che proviamo ad avere un bambino.
Circa una settimana fa ho effettuato uno spermiogramma, qui di seguito i valori principali:
- Volume: 3.0 ml
- Liquefazione/Aspetto/Viscosità: Normale;
- Ph: 8.0;
- Concentrazione: 30.4 m/ml;
- Motilità Totale: 33%;
- Motilità Progr.
: 8%;
- Forme Morfologiche normali: 2%;
- Spermatozoi: 91.3 M
In base a questi risultati, come ci consigliate di procedere?

Il campione però è stato analizzato dal laboratorio dopo 2 h dalla raccolta, è comunque attendibile?

Grazie mille
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore,

ora le consigliamo di consultare in diretta un bravo andrologo con chiare competenze in patologia della riproduzione umana e con lui ripetere, in un laboratorio dedicato e rispettando le tempistiche corrette, l’esame del liquido seminale.

Se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla complessità che accompagna un’infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html

Infine può pure leggersi questo testo più completo: Clinical Management of Male Infertility :

https://link.springer.com/book/10.1007%2F978-3-319-08503-6

Un cordiale saluto

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille Dottore per la sua celere risposta, mi tolga solo un dubbio: con questi valori riportati dallo spermiogramma ho buone possibilità di riuscire una gravidanza in via del tutto naturale? O è pressoché impossibile? Grazie ancora
[#3]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,6k 421 2
caro lettore

indubbiamente il suo liquido seminale ha dei "problemi" un numero di spermatozoi non levato, una motlità degli stessi piuttosto ridotta.
I figli si continuano a fare in due quindi sono importanti l'età della donna, se non ha problemi ginecologici, se avete rapporti abbastanza frequenti,.
Io consiglierei di ripetere l'esame del liquido seminale per vedere se le alterazioni siano confermate o smentite, farsi visitare e valutare dal suo specialista, l'Andrologo, che possa verificare se esistano problemi da trattare e curare
cordiali saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio