Azoospermia con testosterone e testosterone libero

Salve, mio marito è stato affetto da criptorchidismo ed è stato operato all’età di 6anni.
Da poco abbiamo scoperto la sua azoospermia validata da due spermiogrammi fatti a distanza di un mese l’uno dall’altro.
Qui di seguito i risultati delle analisi:
V.
E.S.
2
GLICEMIA 77
AZOTEMIA (UREA) 33
ACIDO URICO 5, 0
CREATININA1, 18mg/dl
COLESTEROLO TOTALE 156mg/dl
COLESTEROLO HDL 39
COLESTEROLO LDL 87mg/dl
TRIGLICERIDI 149mg/dl
SIDEREMIA 72mcg/dl
FOSFATASI ALCALINA 160
PROTEINE TOTALI 7, 4gr/dl
BILIRUBINA Totale e frazionata
* Bilirubina totale 1, 45
Bilirubina diretta 0, 29
Bilirubina indiretta 1, 16
TRANSAMINASI GOT/AST 22
TRANSAMINASI GPT/ALT 18
GGT - Gamma GT 13
TSH - Tireotropina 1, 32
PROLATTINA 10.44
* TESTOSTERONE ^ 8, 39ng/ml
* TESTOSTERONE LIBERO ^ 150, 0pg/ml
LH 10.89)
FSH 12, 7

L’eco color doppler dice:

L’esame ectomografico non ha messo in evidenza alterazioni delle tonache vaginali.
Falda liquida nei limiti bilateralmente.
Didimi in sede, il destro nei limiti della norma, il sinistro ridotto di dimensioni, in presenza di disismetria significativa.
Didimo destro volume 16ml, didimo sinistro 8ml.
L’ecostruttura di entrambi i didimi si presenta finemente e diffusamente disomogenea, a destra sono presenti alcune micocalcificazioni in sede ilare.
Non sono evidenziabili nette lesioni focali a carattere espansivo bilateralmente.
Epididemi in sede, volumetricamente slti si limiti della norma, entrambi ad ecostruttura disomogenea, con aspetto lievemente congesto il destro.
Deferenti visualizzabili.
Vascolarizzazione del didimo destro nei limiti, lievemente iporappresentata la vascolarizzazione del didimo sinistro.
Presente un varicocele di 3^ grado a sinistra, (diverse ectasie di medio calibro che mostrano un reflusso basale che aumenta durante Valsalva).
Nulla da segnalare a carico del plesso pampiniforme

Mi confermate che si tratta di azoospermia secretiva?
Quanto devono preoccuparci il testosterone e il testosterone libero così alti?
Ci hanno suggerito di procedere con la PMA se vogliamo avere figli.
Che speranze ci sono?
che percentuali abbiamo?


Grazie a chi risponderà
[#1]
Dr. Giulio Biagiotti Andrologo 2,8k 75 152
salve
se si trovano spermatozoi durante un TESE ( esplorazione chirurgica del testicolo) lei si può sottoporre ad una PMA che, alla sua età, ha discrete possibilità di successo. Nel caso specifico il resto conta poco.
la percentuale di ritrovamento di spermatozoi in casi simili è circa il 50%.
cordialmente

Dr Giulio Biagiotti
Resp. P.M.A. Praximedica
www.andrologiaonline.net

[#2]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,6k 423 2
Cara lettrice
a fronte di una azoospermia dopo una chirurgia per testicoli ritenuti potrebbe valere la pena di tentare un recupero Testicolare di spermatozoi , un atto chirurgico ai anestesia locale con possibile recupero di spermatozoi in qualche tubulo seminifero testicolare da poter crioconservare per una procedura ICSI successiva.
I valori di FSH non particolarmente elevati lasciano essere abbastanza ottimisti.
rivolgetevi ad un buon centro di PMA
cordiali saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#3]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per le risposte! In realtà ho un altro dubbio: è normale che i livelli di testosterone libero siano così alti? Sono una normale conseguenza del quadro clinico attuale o può essere dovuto ad altro?
[#4]
Dr. Giulio Biagiotti Andrologo 2,8k 75 152
altro. di importanza zero
cordialmente

Dr Giulio Biagiotti
Resp. P.M.A. Praximedica
www.andrologiaonline.net

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio