Astensione rapporti sessuali e prostata

Buongiorno,

vorrei chiedere se è vero che l'astensione durarura o permanente dai rapporti sessuali, nel mio caso per motivi religiosi, può provocare, a lungo andare, dei problemi alla prostata, così come ho sentito dire.


Grazie mille in anticipo per la risposta.


Cordiali saluti
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,9k 1,2k 1k
Gentile lettore,

in medicina non sempre le problematiche cliniche, che si affrontano, hanno un andamento lineare e scontato; quello che sappiamo è che generalmente le persone che lamentano di una infiammazione cronica a livello delle vie seminali, prostata compresa, hanno, in alcuni casi, una aumento dei sintomi infiammatori se non hanno una vita sessuale regolare e relative eiaculazioni.

Detto questo si ricordi che comunque sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento per poterle dare un’indicazione clinica precisa e corretta.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test