Utente 477XXX
Buongiorno e il mio primo consulto, ho seguito attentamente il regolamento, mi scuso se ho posto la domanda in area sbagliata ho pensato che il mio problema potesse appartenere alla cardiologia interventista.
Il mio problema è l extrasistolia, un extrasistolia che si presenta saltuariamente a riposo e sottosforzo, mai in coppie o triple, un Holter riportava sporadici extrasistoli 35 in 24 ore morfologia bbsin, il test sulla ciclette mostrava 5 extrasistoli ventricolari non ravvicinati che provengono dal Cono Dell efflusso destro a 175 bm.
L ecocuore non mostra segni di Cardiopatia, ho anche eseguito una risonanza cuore a Padova senza contrasto paramagnetico, il radiologo afferma che anche senza contrasto le infiltrazioni fibro adipose si vedono ugualmente, il limite Dell assenza di contrasto è che magari alcune cicatrici di miocardite non sono visibili in assenza di contrasto.
La domanda che pongo è :può una cicatrice di miocardite provocare sporadiche extrasistoli ventricolari e sotto sforzo? Ho pensato in testa mia, ma se uno ha una cicatrice da miocardite non dovrebbe avere molte extrasistoli? Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo

48% attività
8% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Guardi, l extrasistolia ventricolare che origina dal tratto di efflusso del ventricolo destro e' benigna fino a prova contraria....nel suo caso la prova contraria non c e' e quindi le sue extrasistoli (tralaltro numericamente insignificanti) sono benigne. Non pensi a problemi che non ha. Una miocardite avrebbe dato luogo a una sofferenza cardiaca che non compare nella sua storia. Si tranquillizzi.
Cordialmente
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#2] dopo  
Utente 477XXX

Buon giorno dottor Rillo la ringrazio se lei me lo consente vorrei chiederle un ultimissima cosa non rubando altro tempo, mi perdonerebbe se le faccio 2 domande? Non vorrei risultare scortese però, la ringrazio infinitamente :
1)le extrasistoli che originano da quel punto del cuore sono benigne anche se vengono da sforzo? Premetto che sono caratterialmente iperadrenergico ed emotivo
2)un eventuale miocardite può essere anche asintomatica senza lasciare alcun segno all eco e alla rmn senza contrasto?
Mi scuso e la ringrazio

[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo

48% attività
8% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Nel cuore sano come il suo le extrasistoli indotte dallo sforzo non esprimo assolutamente pericolosita'. Una eventuale miocardite decorsa silente puo' non lasciare alcun segno.
Saluti
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica