Per dott Cecchini.. Paura infarto

Se possibile per il Dott.
Cecchini

Buonasera gentilissimo dottore... sono una ragazza di 29 anni, con due bambini, ho partorito 3 mesi fa con cesareo per scelta, in quanto il mio primo parto nel 2021 è stato traumatico... e attualmente sto allattando esclusivamente al seno! Premetto che purtroppo tutta la famiglia di mio papá è cardiopatica... io sono una ragazza molto ipocondriaca e molto ansiosa dottore...
Ho tanta paura dell infarto siccome mio papá e i miei zii lo hanno avuto! Non fumo piu da 3 anni! Non bevo alcolici! Al 5 mese di gravidanza circa, (marzo-aprile 2023) sotto consiglio della dottoressa ho eseguito esami del sangue, dove il colesterolo totale risultava 248 mentre valore max di riferimento era 200! Mi disse che era dovuto alla gravidanza... è vero?

Ho eseguito ecg un mese fa risultato nella norma, in quanto avverto spesso extrasistole, e avverto delle specie di fitte al seno sinistro... non so se per via dell allattamento o per problemi cardiaci?
Purtroppp soffro anche di attacchi di panico, dispnea... inoltre avverto spesso una sensazione strana al cuore... simile alla tachicardia... ma non è tachicardia... e come se il cuore rallentasse... infatti i miei battiti non sono mai alti... il motivo che mi ha spinto a scriverle, è perchè oggi in particolare, ho un dolore alla schiena che però si rradia anche davanti alla bocca dello stomaco!! Questo potrebbe essere un sintomo dottore??

La pressione si aggira intorno ai 120 -80... qualche volta anche sui 110- 67... ! Il cardiologo durante ecg mi disse che ho battiti del cuore sui 66... in effetti quando misuro pressione oppure la saturazione con saturimetro i battiti rientrano sempre sui 60- 80.

Dottore, le volevo dire che lei è il numero 1... tante notti in preda al panico e della paura cerco sempre i suoi consulti... se non fosse cosi lontano prenoterei una visita da lei... la prego mi può dire cosa ne pensa?

Questo mal di stomaco associato al dolore alla schiena in centro può essere sintomo di infarto?
Aggiungo anche, che mi capitano spesso delle fitte al centro del petto.. come pungiglioni..
Ho tantissima paura... la prego mi aiuti.

La ringrazio infinitamente
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 105.3k 3.5k 3
Si tranquillizzi il tipo , la durata nonché l'amore sua età escludono l origine cardiaca dei suoi dolori

Cordialita

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera gentilissimo dottore, mi scuso giá in anticipo se la disturbo di sabato..
Grazie innanzitutto per la sua tempestiva risposta.. purtroppo sto attraversando un periodo un po difficile e l ansia e l ipocondria giocano
brutti scherzi.. dottore, oltre ai sintomi elencati nella domanda precedente.. da ieri avverto una sorta di peso sul petto quando inspiro profondamente.. e ho sempre questo dolore alla schiena, sia nella parte alta che nella parte bassa della schiena, scapole e collo..
Ho effettuato ecg un mese fa come le dicevo.. lei pensa dovrei fare altri accertamenti come un holter?
Ho molto timore e paura di questo peso che sento dottore.. potrebbero trattarsi di dolori intercostali o muscolari? O potrebbero essere sintomi cardiaci o polmonari?
La prego di scusarmi ancora.... Attendo una vostra riposta e le auguro un buona serata.
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 105.3k 3.5k 3
LEI NON SI DEVE SCUSARE, MA DEVE CAPIRE CHE I SUOI SINTOMI NON SONO DI ORIGINE CARDIACA

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Va bene dottore, sono molto piu tranquilla..
Grazie infinite
Buona serata

L'infarto del miocardio: quali sono i sintomi per riconoscerlo il tempo? Quali sono le cause dell'attacco di cuore? Fattori di rischio, cure e il post-infarto.

Leggi tutto