Cuore ed extrasistole

Partecipa al sondaggio
buonasera, vorrei chiedervi un informazione su un qualcosa che ormai mi sta logorando dentro...
a febbraio ho iniziato a sentire dolore al petto sopratutto quando respiravo profondamente (tipo fitte) poi ho iniziato a sentire tipo un battito forte e poi un senso di vuoto nel petto, mi sono spaventata e mi sono recata al pronto soccorso.
Mi hanno fatto ecg (quello dove stai seduto con solo gli elettrodi sul petto e pancia) e uscito tutto perfetto a parte un po' di tachicardia dovuta allo spavento, poi il cardiologo del pronto soccorso mi ha fatto fare un analisi del sangue per gli enzimi cardiaci (premessa so che bisogna farlo per 3 volte se ho capito bene ma io ne ho fatte solo una) ed è uscito tutto perfetto.

il cardiologo mi ha detto che probabilmente queste cose che io sento sono appunto extrasistole e che possono essere dovute all'ansia, alla tiroide e di fare un ecg dinamico.

ho fatto analisi della tiroide ed è uscito solo il tsh alto (8. 010 mcUl/ml mentre il range di riferimento era 0, 270-4, 200)
è possibile che la tiroide abbia causato queste extrasistole?

promessa purtroppo non ho potuto ancora fare l ecg dinamico, secondo voi è una cosa urgente da fare?
purtroppo non ho veramente il tempo di poterlo fare per ora... spero per aprile...
nel frattempo mi è venuta anche un po' di tosse e dolore sopra al petto (credo un po' di bronchite o influenza perché mi viene poi mi passa e poi viene di nuovo sopratutto la tosse) ogni tanto mi gira la testa e mi sento la testa stordita 'sbandata' non so se è solo l'ansia che mi fa andare in panico... la mia domanda è se devo preoccuparmi... perché ho costantemente la paura di poter avere un infarto o di svenire.

inoltre non so se è solo una mia impressione ma quando cammino passo svelto sento molte più extrasistole... leggendo su internet ciò significa che potrebbe essere legato a qualche cardiopatia...
inoltre il cardiologo al pronto soccorso mi ha detto " se avevi una fibrillazione non ti lasciavo tornare a casa" mi ha rassicurata perché mi ha fatto capire che non ho niente di grave però comunque sono sempre spaventata ad ogni dolore al petto che sento. . . e che magari aspettando qualche giorno in più queste extrasistole potrebbero portare ad altro di grave perche delle volte mi sembrano lievi e mi vengono poche volte al giorno, altre volte sono un po' più forti e ne sento di più anche due a distanza di qualche minuto. . .
inoltre non so se può servire qualche giorno prima di queste extrasistole ho avuto anche un episodio di orticaria. per esattezza secondo l allergologa ho un "dermografismo con episodio di orticaria" che sto curando con un antistaminico.
quindi..
se l ecg e gli enzimi entrambi fatti al pronto soccorso sono risultati perfetti significa che non ho nessuna cardiopatia o malattia al cuore giusto?
quindi dovrei stare tranquilla?
se il cardiologo al pronto soccorso mi ha chiesto di fare ecg dinamico e perché secondo lui ho qualcosa? oppure solo per altro?

grazie
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 109.2k 3.6k 6
Guardi lei ha solo delle banali extrasistoli che noi tutti abbiamo.

La sua tiroide va curata, si rivolga velocemente ad un endocrinologo.

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
Utente
Utente
Grazie per la risposta..
quindi può confermarmi che facendo il prelievo del sangue per gli enzimi cardiaci e avendoli appunto perfetti non rischio nulla?perché appunto quando mi vengono le extrasistole ho sempre paura di poter avere un infarto o qualcos'altro..
inoltre l ecg dinamico è una cosa urgente da fare?
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 109.2k 3.6k 6
Ma che c entrano le,extrasistoli con l infarto?

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
Utente
Utente
salva scusate ancora per il disturbo..
vorrei capire se è normale sentire più frequentemente extrasistole quando inizio a camminare..
a riposo le sento comunque ma in modo più moderato
mentre quando faccio ad esempio una passeggiata, le sento più forti e una dopo l'altra... so che probabilmente dovrei fare un ecg da sforzo.. ma secondo lei è possibile che sia la causa di qualche cardiopatia? nonostante appunto gli enzimi cardiaci ed ecg classico sono usciti buoni
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 109.2k 3.6k 6
Se ciò la,tranquillizzasse programmi un Holter e quel giorno faccia tutte le cose che le danno fastidio.

cordialita

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Orticaria

Cos'è l'orticaria e quali sono le cause? Si manifesta con prurito e pomfi o con angioedema. Gli allergeni responsabili e i test da fare per la diagnosi.

Leggi tutto