Utente
Buon giorno, ieri sera ho fatto qualche tiro di canna (marijuana) poco dopo ho cominciato a sentirmi molto strano il battito é salito a poco più di 100bpm al minuto. Torno a casa e da sta mattina ho la pressione alta 130/90 ma sale e scende (di poco) di continuo.... solitamente i miei standard sono sempre 90/60..... da sdraiato mi sento un po' meglio ma il cuore spinge sempre sui 80 bpm sto bevendo molto e facendo molta pipì, credo secondo quello che leggo su internet che potrebbe essere una intossicazione da marijuana ma ho paura perché tempo a dietro avevo fumato ma non mi era successo nulla di tutto questo e poi io fumo molto ma molto di rado! E adesso tra l'altro sbiascico un po' e faccio fatica a scrivere bene! Sento anche un leggero dolore al petto. Adesso ho più che altro paura che non passi questa sensazione. Attendo risposta urgente.
Saluti

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La risposta non e' urgente.
La marijuana da questi effetti, puo' scatenare attacchi di panico, che a volte si protraggono per settimane dopo l'ultima "canna"
Se va male, a parte falcidfiare le cellule cerebrali, aumenta il rischio di cancro ai testicoli e di morte improvvisa.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la sua risposta
Ovviamente sarà l'ultima volta che io toccherò una cosa del genere, in ogni caso la cosa che le chiedo é che posso star tranquillo? Posso non andare in pronto soccorso? Quanto può durare questo effetto di intontimento? Perché l'altra volta non ho avuto questi problemi?
Grazie ancora, saluti

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Tutti dicono cosi'.....
Ma che continui ad usarla o meno non e' certo un problema mio ma suo, darto che e' maggiorenne.
Diverso e' il concetto per chi gliela fornisce che e' punito con l'arresto immediato.
Il senso di derealizzazione puo' durare anche settimane.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Grazie per la sua risposta.
Capisco di aver sbagliato! Sono una persona che non ne fa uso e che questa possa essere la 4 volta in vita mia che io abbia solo fatto pochi tiri. Posso essere abbastanza certo di non pensarci mai più! Ma la cosa che mi turba é la pressione è il.batito che continuano ad rimanere alti e quindi non devo allarmarmi? Aspettare che il tutto passi? Posso fare qualcosa per migliorare la situazione (ipertensione e tachicardia) e far passare il tutto il più velocemente possibile?

La ringrazio nuovamente per il suo consulto

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
No deve far passare il tempo
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente
Proverò a far passare tempo e a vedere come mi sentirò domattina! La ringrazio ancora per il suo consulto!

[#7] dopo  
Utente
Scusi se la disturbo nuovamente ma ho notato che faccio fatica ad avere un erezione, diciamo che non si contrae del tutto e rimane "molle" é normale della situazione? Anche poi durante l'eiaculazione la sensazione che ho provato non é stata assolutamente come al solito !
Grazie

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
cosi' impara a fumare quelle schifezze.
Passera' ...con il tempo

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente
Grazie per il suo parere! Capisco di aver sbagliato come le ho già detto ma le chiedo una cosa, visto la situazione non vorrei andare al pronto soccorso per le varie motivazione legali che potrebbe causare! Mi consiglia di fare qualche visita specialistica? Di chiedere al mio medico di base? Perché come potrà immaginare la paura e tanta ed essendo giovani si sbaglia e ho capito! Le é già capitato qualche altra persona nella mia situazione? In quanto tempo é passato il tutto?

[#10]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
settimane...

Saluti
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#11] dopo  
Utente
Salve scrivo solo per aggiornare sulla mia situazione,ho fatto una visita dal medico curante che mi ha fatto un ecg ed é risultato tutto ok pressione e battito ritmico e nella norma (secondo il medico a cui ho spiegato tutto!) Ho passato un periodo di stress nel gli ultimi mesi e quindi penso che anche questo sia correlato a questa sensazione! Adesso permane il sentimento di paura e dei leggeri pensieri d'ansia dovuti suppongo a quello che ho! Anxhe il senso di stordimento e la fatica a concentrarmi é vuoti di memoria Il medico mi ha detto di non preoccuparmi e di fare anche sport ma io avendo 100bpm di battito solo passeggiando penso sia da evitare! Il senso di stordimento adesso è attenuato e non sbiascico. Mi consiglia di effettuare anche una visita neurologica? Per togliere qualsiasi dubbio?

Scusi il disturbo e grazie

[#12]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Le consiglio una visita psichiatrica

È con questo concludo il mio consulto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza