Utente 478XXX
Salve sono un ragazzo di 18 anni appena compiuti.
Dopo essermi fatto una lastra il mio medico ha identificato un ingrossamento al cuore e mi ha dato da fare un Ecocolordoppler dalla quale è risultato una dilatazione del cuore dovuta da un ipertono adrenergico.
Il dottore mi ha detto che questo ipertono è stato causato dal mio costante utilizzo di marjiuana e mi ha allertato dicendo che sono a rischio di avere un infarto o in aritmia se non smetto di fumare per almeno 4 mesi abbinando attività sportiva.
Nessun problema su questo ma avevo chiesto al dottore se in occasioni sporadiche durante questi mesi avessi potuto fumare uno spinello dato che sono anche astemio solo in qualche occasione importante , magari un paio di giorni al mese o anche meno.
Il dottore mi ha detto che potrei andare lo stesso incontro ad un infarto o in aritmia anche con uno spinello una volta ogni tanto nonostante il mio uso negli anni passati molto più costante e numeroso.
Volevo sapere appunto se la mia situazione è veramente così grave

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non posso esprimermi circa la sua ecografia eprche' lei non ci invia il "copia ed incolla" del referto.

Lo "spinello" aumenta il rischio di morte improvvisa e di cancro al testicolo, oltre "fulinare" diverse decine di migliaia di neuroni, che purtroppo non si riproducono

Quindi decida lei, dato che e' maggiorenne

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza