Utente 282XXX
Buongiorno a tutti,
avevo scritto qualche mese fa in merito al mio problema di extrasistole e mi avevate rassicurato.
Purtroppo il mio problema continua a peggiorare.
adesso ho extrasistole piuttosto forti alle quali seguono immediatamente i seguenti sintomi:

-nausea
-mal di testa
- dolore al centro del petto e sotto l'ascella sx
- "scosse " a mani e piedi

Ho programmato un holter x febbraio ma sono molto preoccupata in quanto ho letto che queste extrasistoli possono generare fibrillazioni ventricolari e conseguente morte improvvisa.
Chiedo cortesemente la vs opinione e che ulteriori esami fare oltre l'holter.
Grazie mille e saluti.

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo

48% attività
12% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Non c'è motivo razionale per stare preoccupata. I sintomi che riporta associati all'extrasistolia non possono essere correlati ad essa e sembrano più avere un'origine ansiogena. Se così è lei ha bisogno di uno psicoterapeuta e non di un cardiologo. Legga meno su internet di aritmie e di morte improvvisa.
Saluti
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica