Vampate al petto pz 24 anni

Buongiorno.
Da un anno soffro di episodi isolati di forti vampate di calore al centro del petto: insorgono all' improvviso e si diffondono dal petto anche alle braccia e alla parte alta della testa. Si accompagnano a fame d'aria.
Sento che è legato alla circolazione (il calore percorre il rericolo arterovenoso) avvertendone l'origine dal cuore.

Sono asmatica bronchiale, portatrice di prolasso mitralico, con ectasia del sifone carotideo sinistro nell"encefalo, accuso extrasistole costanti e un tinnitus pulsante all"orecchio sinistro da un anno, sono immunodepressa da molti anni (leucociti costantemente < 4.00 mln) e tendenzialmente anemica se non integro con ferro.

Questo fortissimo calore avvertito a cadenza (approssimativamente) quindicinale, può dipendere da malattie cardiovascolari, avendo io forte familiarità (nonni deceduti per infarto ed ictus, nonne decedute e portatrici una di angina e l'altra di cardiomiopatia dilatativa, genitori viventi ma ipertesi e sotto terapia di betabloccanti)?
Può invece essere un sintomo di menopausa precoce?
[#1]
Dr. Mariano Rillo Cardiologo, Cardiologo interventista 10,1k 277 27
"Sento che è legato alla circolazione (il calore percorre il rericolo arterovenoso) avvertendone l'origine dal cuore".....basterebbe questo per escludere la causa cardiaca....
cara signora quanto riporta non è compatibile con l'origine cardiaca e probabilmente è la sua mente che la porta a ritenere che abbia problemi di cuore...
Si tranquillizzi.
Saluti

Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo dottore,
Non so come ringraziarla per avermi risposto e tanto celeremente.
Allora, il mio è un caso di competenza angiologica?
[#3]
Dr. Mariano Rillo Cardiologo, Cardiologo interventista 10,1k 277 27
Francamente non so dirglielo. Del resto il problema non è di nostra pertinenza. provi a sentir il suo medico di base per un consiglio.
Saluti

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test