Utente 411XXX
salve non so se sia la sezione giusta dove postare, se sbaglio chiedo scusa. Oppure mi può indirizzare dove postare..
cmq sono una ragazza di 36 anni da circa 10g. avverto i battiti cardiaci nell'orecchio destro a volte anche nel sinistro questo succede quando mi metto a letto o c è troppo silenzio l'avverto. e molto fastidioso nel prendere sonno. prima che avvertivo questo fastidio mettevo i tappi in silicone per dormire.
da premettere sono una persona ansiosa infatti prendo lo xanax da quasi 10anni al mattino e a l'occorrenza. Aggiungo anche il mese scorso ho avuto un intervento mioma uterino con il classico taglio cesario mi ci è voluto un po' per riprendermi dai dolori ect..
Ho fatto gli esami del sangue emocromo completo e tiroide risultano apposto.
La pressione si oscilla da 120/70 a volte 70,90 battiti quando mi agito arriva la pressione a 130.
Mi chiedevo se è una questione ansiosa dovuta a questo stress post operatorio,,,oppure hai tappi che spingono magari il cerume a darmi questo fastidio.
Il medico dice che è un questione ansiosa.
grazie.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei non e' una ragazza, ma una donna e per giunta madre.
I sintomi che lei riferisce sono del tutto normali e cioe' la percezione del battito cardiaco nelle orecchie, specie a riposo quando la frequenza si riduce.

Non ha bisogno di alcun accertamento ma semmai un consultop psicologico.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, quello che descrive prende il nome di "Acufene Pulsante", sincrono con il battito cardiaco. Può essere dovuto a turbolenze del flusso ematico nelle vicinanze dell'orecchio, ma si tratta spesso di un rumore sostanzialmente fisiologico: il disturbo per il paziente è spesso sostenuto da un'alterata percezione del rumore stesso. Per questo può essere indicato anche un trattamento di tipo psicologico, come consigliatole dal Dr Cecchini.
Va però ricordato che uno dei motivi più frequenti di fastidiosa amplificazione dell'acufene pulsante, come anche di vari altri acufeni somatosensoriali, è costituito dalla disfunzione dell'Articolazione Temporo Mandibolare (ATM).
Può trovare qualche ulteriore notizia aprendo l'articolo qui sotto linkato
Per questo, se il disturbo dovesse permanere, le suggerisco di sentire anche un dentista gnatologo esperto nei rapporti fra ATM e Orecchio.
Cordiali saluti ed auguri

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1348-acufeni-disfunzioni-articolazione-temporo-mandibolare-atm.html
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#3] dopo  
Utente 411XXX

salve, grazie per le vostre risposte. Ho letto il suo articolo dottore Dr. Edoardo Bernkopf, molto interessante rientro tra il 10% fortunata.. :)
Adesso sono un po confusa cosa fare, da 3g. si è aggiunto un rumore tipo ronzio o frequenze di continuo sento nelle orecchie non so come spiegarlo. Ho notato anche leggendo il suo articolo che muovendo la mandibola sento un scroscio...
Questi sintomi possono dipendere anche dai dolori cervicali?
Credo che prenderò un appuntamento momentaneamente con un otorino. Cosa potrei prendere o fare per far passare questo continuo ronzio?

[#4] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
La cervicalgia è un sintomo tipico delle malposizioni mandibolari e delle disfunzioni dell'ATM:

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/2326-dolore-cronico-disturbi-sonno-disfunzioni-cranio-mandibolo.html?refresh_ce

"muovendo la mandibola sento un scroscio...Cosa potrei prendere ....per.."
A mio parere potrebbe prendere.... un appuntamento con uno gnatologo!
Cordiali saluti ed auguri
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Sono perfettamente rilassato
Sei tu che mordi il bite

Stammi lontano
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza