Utente 400XXX
Salve, sono un ragazzo di 20 anni non fumatore e senza problemi cardiaci (dagli ultimi esami). Il mio problema è che mentre mi stavo asciugando i capelli ho avvertito un forte senso di affaticamento, da lì mi è venuta una tachicardia piuttosto veloce con lieve mal di testa (più che dolore è un fastidio alla testa), sensazione di svenimento e leggero fiato corto che persistono anche ora che mi sono seduto, non riesco a "calmarmi". Cosa potrebbe essere? Ho la sensazione di stare per avere un infarto quando mi alzo perché il cuore aumenta i battiti ma la cosa strana è che avverto pochissime palpitazioni, nel senso che non sento il cuore "sbattere" nel petto, ma se metto la mano sul cuore si sente chiaramente una forte tachicardia. È possibile che possa avere da un momento all'altro un attacco cardiaco? Cosa posso fare nel mentre per calmare i sintomi? Ringrazio per l'attenzione e mando i più cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Mi pare che l ansia le stia giocando brutti acherzi.
Tuttavia se questi epiosdi di tachicardia fossero frequenti programmerei un Holter cardiaco

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 400XXX

Salve dottore, la ringrazio per la risposta. Premetto che soffro di DAP e di GAD con depressione e fobie, finalmente ho iniziato una cura psichiatrica con Elopram (citalopram) e Xanax (alprazolam). Tachicardie ed extrasistole sembrano essersi calmate quando sono sotto effetto di Xanax dato che è l'unico che assumo durante la giornata mentre Elopram solo dopo cena. Necessario un Holter o continuo a seguire questa cura? La ringrazio per l'attenzione.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Se sta bene cosi' non verdop motivo di un Holter
Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 400XXX

Perfetto, la ringrazio gentilissimo.

Cordiali saluti

[#5] dopo  
Utente 400XXX

Salve dottore volevo chiederle se durante una tachicardia emotiva è possibile che mi venga un infarto mentre cammini? Sono un po' teso perché dovrei incontrare una ragazza e ho tachicardia, però ho paura che per strada mi senta male, che questa possa aumentare fino all'arresto. È possibile?

[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
se pensa questo mi dia prima di morire il cellulare della sua ragazza..

ma andiamo...in po di dignita’.
ha 20anni....e pensa di morire mentre incontra una ragazza?

ma per cortesia

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente 400XXX

La ringrazio per la risposta. Sì ha ragione dottore, sono stato ieri con questa ragazza e sono stato bene, solo che al ritorno ho iniziato ad accusare tachicardia, respiro affannoso e fatica perché abbiamo camminato molto, siccome sono estremamente sedentario e purtroppo non cammino quasi mai mi chiedevo se potesse essere il cuore "malato" o semplicemente poco allenato. La ringrazio e la saluto anticipatamente. Grazie ancora dottore.

[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Sono sintomi di ansia

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente 400XXX

Dottore credo di avere un infarto in corso, circa qualche minuto fa mentre ero tranquillo mi è venuto un forte dolore al centro del petto che mi prende fino a dietro, retrosternale! Il dolore lo ho ancora e credo di sentirlo anche nello stomaco. Premetto che ho influenza con raffreddore e muco in gola con continua voglia di tossire, è possibile che abbia un infarto in corso? Chiamo il 118?