corpo  
Utente 452XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 28 anni.
È dal mese di marzo aprile 2017 che soffro quotidianamente di dolori al lato sinistro del corpo e nello specifico partono dal braccio sinistro e sotto il pettorale sinistro, per poi irradiarsi talvolta anche alla gamba e al volto mediante formicolii.
Tali dolori si presentano in serata per accentuarsi ogni qual volta io vada a letto per dormire.
Nel mese di settembre ho avuto un attacco di tachicardia unito ai suindicati dolori. Temendo per un infarto sono corso al ps ma fortunatamente tutte le analisi effettuate hanno scongiurato tale ipotesi. L unica cosa che mi ha lasciato perplesso era che dall ecocuore risultava l ispessimento del foglietto pericardico e del pericardio, ma i medici mi hanno detto di nom preoccuparmi.
Vorrei capire cosa c è che non va, sono molto preoccupato.
Ringrazio anticipatamente. Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi

28% attività
8% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
Il tipo di dolore fa pensare a un problema di compressione di radice nervosa (cervicale-toracica) o osteoarticolare. Non mi pare che si possano attribuire al cuore.
Dr. Chiara Lestuzzi
Cardiologia, Centro di Riferimento Oncologico (CRO), IRCCS, Aviano (PN)

[#2] dopo  
Utente 452XXX

Grazie mille dottoressa per la gentile risposta.
Le vorrei chiedere quindi a quale specialista rivolgermi...la ringrazio.

[#3] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi

28% attività
8% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
Fisiatra, o neurologo
Dr. Chiara Lestuzzi
Cardiologia, Centro di Riferimento Oncologico (CRO), IRCCS, Aviano (PN)