Utente 328XXX
Salve dottori vorrei chiedere un informazione su un evento accaduto poco fa. Mentre dormivo mi sono svegliato perché avevo il cuore che batteva molto veloce, il tutto è durato pochi minuti. Premetto che stasera sono stato Molto male per l'ansia. Ho fatto vari holter. L'ultimo meno di un mese fa. Non vi erano patologie preoccupanti. Alcune extrasistole sopraventricolare isolate e a volte brevi Salve. Però ho avuto un episodio singolo di tachicardia a 170 bpm sinusale durato pochi secondi nel holter. Potrebbe essere tachicardia parossistica? Sono giorni che ho l'ansia perché questo valore mi sembra molto alto e ho paura di avere tachicardia notturna senza accorgermene. Quella di poco fa potrebbe essere ansia o una tachicardia parossistica? È pericolosa? Il dottore mi ha detto di provare ad assumere temorill 100 mg per ridurre i fasti delle exs. ( in totale erano 90)
In caso fosse Tach parossistica, è vero che in soggetti sani non è pericolosa?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Le ho gia' risposto ad un post identico in data 4 Gennaio...-.
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza