Utente 476XXX
Salve da circa una settimana ho avuto molti episodi di insonnia, mi svegliavo automaticamente sempre alla stessa ora.
E durante il giorno sto avendo spesso dei dolori al lato sinistro del petto e al lato ulnare del braccio sinistro e mano.
In particolare queste ultime due notti mi sono svegliato con quel tipo di dolore nel primo mattino e durava diversi minuti...
Anche situazioni in cui aumenta il battito mi provoca qualche dolore in quell'area
Domani ho una visita cardiologica ma ho paura di aspettare un altro giorno, mi preoccupa specialmente gli episodi al risveglio che sono molto dolorosi.
Se effettivamente sto avendo problemi di angina posso ricorrere a qualche rimedio temporaneo per prevenire gli attacchi notturni, e come faccio a capire se passa o se mi tocca andare al pronto soccorso?
Nella visita come viene diagnosticato questo tipo di angina?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Angina instabile a 21 anni?
A meno che lei non faccia uso di droghe questo non e' possibile.
Lei non ha alcun tipo di angina.
Sono banali dolori intercostali.
Il suo medico potra' confermarlo visitnadola od eventualmente programmarle un ECG

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 476XXX

Però è una bella coincidenza svegliarsi diversi giorni consecutivi alla stessa ora con quel tipo di dolore
Non uso droghe ma negli ultimi anni ho uno stile di vita molto sedentario
Inoltre questi episodi e il dolore sembrano legati al mio battito
Tra l'altro ho sempre tachicardia da diversi anni
Eventualmente se ci fosse qualche anomalia risulterebbe dall'ECG o ecocardiogramma?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
quindi come vede non si tratterebbe di angina variante, termine che lei ha cercato su internet, proprio per le caratteristiche del dolore.
le do un consiglio.....spenga il PC e vada in giro, come si deve fare alla sua eta a cercare qualche ragazza che le faccia battere il cuore per qualcosa di serio.

la saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza