Utente 477XXX
Buongiorno, premetto che da qualche mese soffro di un disturbo ansioso e depressivo ma le cose sembra stiano migliorando. Da quando ho cominciato a misurarmi spesso il battito cardiaco, noto che ogni mattina, appena sveglio, il battito e tra 90 e 100. Molto strano, ma magari è colpa del il mio stato d'ansia. Una cosa che invece mi preoccupa di più è il cambio veloce della frequenza da quando sono seduto a in piedi e viceversa. Mi spiego meglio: se mi siedo su una sedia, il mio battito è 55-65. Quando però mi alzo, non per forza in modo brusco, il battito sale sempre a 85-100. Questo cambio è molto più marcati nelle prima ore dopo essermi svegliato, quanto il battito sale a 95-100.
Non ho nessuna malattia, ho eseguito un elettrocardiogramma, radiografia del torace e un esame della tiroide. Tutto è risultato nella norma.
Ringrazio intanto per la vostra disponibilità.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
è un fenomeno del tutto normale, solamente esaltato dalla sua ansia

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza