cuore  
Utente cancellato
Vi scrivo perché da aprile ho un dolore al petto localizzato al centro o sotto il seno sinistro, mi capita di avere spesso anche il braccio intorpidito. Sono stata varie volte al pronto soccorso ed ho fatto rx torace, elettrocardiogramma che riportava ritmo sinusale con intervallo p-r corto possibile disturbo di conduzione destro, ecocardiogramma che ha rilevato reroflessione sistolica anteriore dei lembi valvolari mitralici. Insufficienza lieve del flusso transvalvolare mitralico e lieve insufficienza tricuspidalica. Il dolore prosegue ho spesso extrasistole e per questo ho fatto anche holter 24 ore e sto aspettando il referto. Sono preoccupata per il dolore lo sento anche al tatto, spesso ho la sensazione di vuoto al petto, tachicardia e costantemente fiato corto. Le analisi del sangue e la pressione sono nella norma. Non so più davvero cosa fare.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei non ha alcun problema cardiologico, stando a quanto lei stessa dichiara.
Probabilmente uno psicoterapeuta potrebbe fare al caso terapeutico

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza