Utente 482XXX
Salve, sono una mamma di 27 anni obesa. Peso 108 kili e sto attualmente seguendo una dieta che mi è stata data dalla nutrizionista. Purtroppo spesso credo di avere un infarto da un momento all'altro, sono stata al pronto soccorso 2 volte negli ultimi 2 mesi, e due volte dopo elettrocardiogramma, radiografia toracica e analisi del sangue mi è stato detto che non ho nessun tipo di problema, tranne che per il peso eccessivo che magari fa lavorare di più il cuore, anche se i miei battiti sono sempre regolari, come la pressione. Da stamattina però mi gira la testa e ho un po' di nausea, il tutto accompagnato dal dolore al petto che ormai è diventato abitudine. Secondo voi è il caso di andare di nuovo al Ps per questi sintomi che ho? Ringrazio tutti per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Nopn pesno proprio che lei abbia problemi coronarici a 27 anni..
Ha eseguito un ECG sotto sforzo? una ecografia cardiaca?
Con che esito?

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 482XXX

Salve, ho fatto un ecg a riposo, non mi hanno mai fatto un'ecografia cardiaca ne ecg sotto sforzo, è il caso che faccia questi controlli? La mia paura è che il peso acquistato in gravidanza(oltre 20 kili) possa aver compromesso in qualche modo la salute del cuore

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non certamente alla sua eta'.
Deve combattere l'obesita' per ridurre il rischio nei decenni a venire, questo si.
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 482XXX

Aggiungo che non ho mai fumato in vita mia e ho una dieta molto equilibrata da due mesi a questa parte. Faccio regolare attività fisica e nessuno nella mia famiglia ha mai avuto problemi cardiaci. La ringrazio infinitamente per la cortesia e la rapidità con cui mi ha rassicurata.