Utente 152XXX
Sono diabetico di tipo 1 da oltre 30 anni ed ho avuto problemi di ipertiroidismo per Basedow (risolto da mesi). Da 3-4 mesi vado in palestra 3 volte alla settimana dove faccio tapis roulant o simili per 30’ poi pesi od esercizi a corpo per libero per 45-60’. Durante l’allenamento la mia frequenza cardiaca non scende mai sotto i 135 bpm e raggiungo molto facilmente frequenza sopra i 170 con minimi scatti, e poi mai sotto i 95-100 per 5-6 ore dopo l’allenamento… Ho rilevato inoltre che, anche nel sonno in pieno relax, in ogni caso i miei battiti non vanno mai sotto gli 80 battiti. Sono preoccupato, devo fare qualcosa?
P.S.: Sono alto 180cm e peso più o meno 80kg di cui almeno qualche kilo è di grasso addominale.
Ad ottobre ho eseguito ECG (non da sforzo) ed è risultato tutto normale

[#1] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi

28% attività
12% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Io proverei a invertire i tempi di allenamento: 45-60 minuti di allenamento aerobico (tapis roulant, cyclette), mantenendo una frequenza costante di 135/m' (che corrisponde al 75% dell FC massinma teorica per la sua età) e 30 m' di altre attività.
Comunque, visto che il diabete è insorto da bambinio, farei anche un test da sforzo.
Dr. Chiara Lestuzzi
Cardiologia, Centro di Riferimento Oncologico (CRO), IRCCS, Aviano (PN)