Utente cancellato
Buongiorno dottori. Ho 35 anni alto 1.77 peso 83km . Non fumatore, pressione arteriosa 133/80 . A seguito di numerose palpitazioni quotidiane che durano da alcuni mesi, ho eseguito controlli cardiologici : Ecg holter : 110000 battiti contati , 200 battiti sopraventr, 2500 battiti ventr, 8 bigeminismi , 7 coppie. 80 Fc media . Test da sforzo : 185 fc max (100%) 15 aritmie ventricolari registrare durante prova. Analisi del sangue con indici cArdiaci tutti nella norma , non ho effettuato valori controllo tiroide. Dopo aver visto attentamente questi dati Che ne pensa di tutto ciò dottore? Grazie della sua cortese disponibilità

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
L' holter dimostra una extrasistolia sopraventricolare meno che trascurabile.
Parrebbe invece essere presente una extrasistolia ventricolare ad elevata incidenza (sperando che l' Holter sia stato letto in mdoalita' manuale...perche' da Holterista da molti anni e' difficile che siano proprio 2500 e non 2499 o 2501...), peraltro innocue, se non fastidiose.

Esegua una prova da sforzo per valutare il comportamento di tali aritmie con l'aumento della frerquenza indotto dallo sforzo

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
481960

dal 2018
Certo , ho effettuato il test da sforzo sono risultate solo 15 aritmie ventricolari , arrivando alla fc max 185.. le analisi del sangue erano tutte regolari , non ho controllato i valori tiroedi ma mi è stato detto che per le extra ventricolari non c'entra la tiroide . Che ne pensa della mia prova da sforzo ? Per fare un quadro della situazione ...

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Mi pare che sia perfettamente normale
Si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
481960

dal 2018
Grezie dr, quindi con la diminuzione delle extra sotto sforzo anche le coppie che ho avuto a riposo sono benigne ?

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
IL comportamento delle sue aritmie sotto sforzo è tranquillizzante
A completamento delle indagini suggerirei una risonanza cardiaca

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
481960

dal 2018
Certo lo programmerò , giusto per completare sennò è tutto apposto ?

[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
se no è tutto a posto.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
481960

dal 2018
Buonasera dr, i miei esami sono tutti negativi nessuna patologia riscontrata , solo che sento a volte dei gruppetti di battiti doppi soprattutto a riposo quando la mia frequenza diminuisce , cosa potrebbe essere ? Non le avrei mai fatto questa domanda , ma vedendo la disgrazia del povero Astori, volevo capire cosa poteva essere . Distinti saluti

[#9] dopo  
481960

dal 2018
Buonasera dr cecchini . Le mie extrasistole insorgono solo a riposo avverto Tonfi e qualche ritmo irrgolare, come già le avevo fatto vedere dagli esami non è stata riscontrata nessuna patologia cardiaca. Volevo chiederle come mai queste extrasistole ventricolari mi escono a riposo ? Sono pericolose ? Ma possono uscire per via della preoccupazione Cioè che penso appunto al ritmo del cuore ??? La ringrazio della risposta

[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei deve curare L ansia con uno specialista che non è il cardiologo ma lo psichiatra

Con questo la saluto

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#11] dopo  
481960

dal 2018
Grazie del consiglio dr proverò a migliorare. Gliene sarei grato se mi dicesse dato che non ho patologie cardiache se questi ritmi irregolari di bev sono potenzialmente pericolose per un cuore sano.. possono far uscire complicazioni? Lei che un grande Dr con molta esperienza che mi sa da dire delle extrasistole ventricolari? le abbiamo tutti ogni giorno ? Anche se magari c'è chi come me le avverte di più ? Quante può averne in media al giorno un 30enne sano ? Grezie dr per la risposta a questo mie richieste per conoscere meglio questa cosa e farmi un'idea per aiutarmi a migliorare

[#12] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei ha osessioni di pertinenza psichiatrica che esulano dal mio campo
Non le risponderò più per non alimentarle
È suo diritto ovviamente rivolgersi ad altri eccelenti cardiologi qui su Medicitalia.

Per quanto mi riguarda la mia consulenza è chiusa

Cordialmente

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#13] dopo  
481960

dal 2018
Per caso dr, le extrasistole sporadiche benigne possono essere pericolose per problemi al cervello? Ogni tanto avverto dei mal di testa e alcune fitte nella zona della fronte alta sinistra . Può essere fisiologico o patologico ?

[#14] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
nessuna relazione tra extrasistoli ed i sintomi che lei riporta

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#15] dopo  
481960

dal 2018
Buongiorno dr, volevo dirle che ho notato che a volte dopo essere stato chinato e piegato prolungatamente sulle ginocchia , dopo un po' mi vengono extrasistole ? Potrebbe essere correlato alla inclinazione della postura quindi ?