Utente 444XXX
Carissimi dottori una domanda : mia moglie in perfetta salute normopeso non fumatrice , oggi ha fatto una visita cardiologica per dell'Asma che ha avuto per due gg con episodi frequenti di extrasistole non percepiti da lei ma solo tramite polso , gli e'stato riscontrato extrasistole isolate ventricolari! Il cuore risulta sano! Poiché lei soffre da molto di reflusso il cardiologo in questione gli ha dato da fare una cura per lo stomaco di un mese e vedere se si tolgono queste extrasistole! Se nn vanno via deve praticare un holter. Secondo la vostra grande esperienza devo preoccuparmi ? Cosa può essere? Mi perdoni ma sono preoccupato!

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
non vedo proprio perche preoccuparsi di banali extrasistoli.
esevua un holter per tranquillizzarsi.sua moglie usa broncodilatatori per l asma?

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 444XXX

Grazie tant'è dottore per la celere risposta! No nessun broncolidatatore in realtà l'asma l'ha avuto solo di mattina e per due gg ora nn ha nulla! Sono preoccupato perché sono tante ogni volta che gli prendo il polso ce n'è qualcuna è poi perché leggevo che quelle ventricolari sono pericolose, lei ha il battito lento tipo 50 pulsazioni al minuto ma non è una sportiva!!! Che mi dice?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Le dico che vivra' piu' a lungo, come tutti gli animali bradicardici

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 444XXX

Grazie dottore lei è squisito e non solo per la risposta positiva