Utente 487XXX
Buonasera gentili Dottori,

A seguito di uno stato di ipotensione fastidiosa e invalidanti e a tratti bradicardia, Mentre in passato ho sofferto di picchi di ipertensione, ho eseguito vari esami tra cui analisi del sangue complete, ecg, Holter ecg, ecodoppler, esame da sforzo, Rmn cardiaca. Dove non è risultato nulla se non un tilt test positivo su base vasovagale, e nell’esame da sforzo la pressione non si è alzata di molto 140-80 mentre i battiti erano quasi a 190. Però mi hanno detto che comunque era un esame negativo. Quindi mi hanno mandato da un neurologo per capire se ci potesse essere un problema a livello del sistema nervoso autonomo, ma parlando con il neurologo ho spiegato che la sintomatologia si accentua quando mangio o bevo alimenti zuccherati e mi ha mandato da un diabetologo che vedrò questa settimana. La mia domanda è, secondo la vostra esperienza è possibile che sia un problema metabolico e non cardiaco? Grazie per l’attenzione. Buon lavoro

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Le due cose sono ben distinte
Lei ha in tilt test positivo e quindi la diagnosi è gi fatta

Cordialità

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 487XXX

Grazie per la risposta.
Quale sarebbe la diagnosi? Grazie

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
sincope su base vaso vaso vagale.
l ha scritta lei

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza