Utente 125XXX
salve dottori volevo una risposta ad una domanda per un episodio di fibrillazione atriale va bene una visita cardiologica oppure aritmologa?essendo ho avuto un altro episodio di fibrillazione dopo 2 anni e assumo brisopropolo e la frequenza da quando sono stato dimesso con brisopropolo scende a 50 battiti a riposo.e per una valutazione migliore volevo sapere a quale specialista rivolgermi visto che gli esami come test da sforzo ecg ed holter 24 ore tutti negativi a parte extrasistoli

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Le serve solo un buon cardiologo

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 125XXX

ok grazie dottore ma secondo il vostro parere nel frattempo che aspetto la mia prenotazione mezza compressa di brisopropolo va bene oppure come vi ho scritto abbassa molto la frequenza sui 50 altrimenti prendo un quarto.all ospedale mi disse il cardiologo quando mi ha visitato le valvole funzionano bene e solo un fattore elettrico la causa di questo problema infatti gli dissi che ho molte extrasistoli

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
MInoare che vada bene il dosaggio attuale
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 125XXX

ok visto che mi da fastidio che la frequenza si abbassa molto e non so se mia impressione oppure ho il fiato corto e senso di vertigi

[#5] dopo  
Utente 125XXX

buongiorno dottore volevo farvi una domanda in quanto mia zia ieri si e sottoposta ad una coronagrafia e stamattina gli e venuta una fibrillazione atriale e possibile e dovuta alla anestesia oppure stesso all esame?

[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non c'e' nessuna anestesia se non locale per la coronarografia.
Non conosco i problemi di sua zia queindi non posso esserele utile: eta' malattie croniche, terapia...

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente 125XXX

no essendo ha un ventricolo dilatato e sta ricoverata per accertamenti e subito dopo la coronarografia di ieri stamattina ha avuto una fibrillazione atriale da cosa e stato scatenato?e una coincidenza oppure e dovuta alla coronarografia

[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
non penso la coronarografia ne sia stata la causa.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente 125XXX

ok grazie

[#10] dopo  
Utente 125XXX

buongiorno dottore volevo dirvi inderla 40 mezza compressa la sera la mattina funziona meglio sia con il tremore che inalzamento della frequenza con il saturimetro arriva 90 96 quindi la tachicardia al mattino appena mi alzo e dovuto alla scarica adrenalina dell ansia come vedo?il cardiologo mi ha dato mezza alle 8 del mattino e mezza alle 8 di sera.se quella della sera me la prendo un po piu tardi non succede nulla?

[#11] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Il propanololo dura in circolo circa 6-8 ore e pertanto dovrebbe essere assunto tre volte al giorno, anche se spesso ne bastano 2 dosi per raggiungere l'effetto desiderato.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#12] dopo  
Utente 125XXX

vedo che funziona abbastanza bene mi scusi per quale motivo su cuori sani di solito prescrivete betabloccanti e una mia curiosita

[#13] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Si possono prescrivere beta bloccanti in cuori sani per contrastare alte frequenze fastidiose in pazienti ansiosi, ad esempio.
Sono farmaci maneggevoli e sicuri, efficaci ed a bassi dosaggi senza alcun effetto collaterale rimarchevole.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#14] dopo  
Utente 125XXX

ah!!!capisco la ringrazio ma poi bisogna prenderli a vita essendo un soggetto molto ansioso?

[#15] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
nulla è definitivo
se l ansia viene curate adeguatamente potrebbe farme anche a meno

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#16] dopo  
Utente 125XXX

dottore mi scusi un ultima cosa come mai il mio cardiologo mi ha prescritto xarelto x 6 mesi serve per prevenire caso mai avrei un altra fibrillazione oppure serve per la fibrillazione?visto che soffro di cervicale mi sono dimenticato se assumendo questo farmaco potrei prendere aulin perche so che non potrei quando si assume questo ho sbaglio?

[#17] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
serve ad evitare che lei, in caso di recidiva di f.a. possa presentare un embolia.
per cio che riguarda gli antiinfiammatori in corso di anticoagulazione conviene evitarli.
Specie l aulin perche è proibito in tutta europa per che puo provocare epatiti acute.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#18] dopo  
Utente 125XXX

ok grazie gentilissimo

[#19] dopo  
Utente 125XXX

buongiorno dottore volevo chiedervi una situazione che mi sta coinvolgendo da 2 3 giorni a questa parte la sera appena mi metto a letto sto avvertendo parecchie extrasistoli a volte anche consecutive e visto che l'ultimo holter che ho effettuato risale a circa 1 settimana e mezza fa con 1 ventricolare e 27 sopraventricolari non capisco come mai nelle ultime sere ne avverto cosi frequenti e con il betabloccante si sentono ancora meglio visto che rallenta la frequenza potete darmi un consiglio su cosa devo fare oppure e qualche effetto collaterale di qualche farmaco x l'ansia?(paroxetina oppure xanax)?

[#20] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
il suo holter è del tutto normale.
se pensa che sia cambiato qualcosa lo ripeta.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza