Utente 496XXX
Salve.
Facendo delle ricerche mi sono battuto in questo sito e colgo l'occasione per levarmi una curiosità.
Ho 25 anni, e due/tre settimane fa ho avuto una fibrillazione atriale rientrata, per fortuna, da sola. Soffro di reflusso da 5 anni e l hanno attribuito ad essa, accompagnata da stress da fine laurea. Ho fatto tutti i controlli: ecg, holter, ecocuore e tutti nella norma.
Mi fido ciecamente dei dottori che mi hanno seguito e sono tranquillo ma sono un tipo curioso e leggendo su internet ho letto che ci sono anche forme asintomatiche.
Ci sono possibilità che, oltre questo caso isolato, abbia avuto o possa avere altre fibrillazioni senza accorgermene? O grazie a tutte queste analisi ed esami si sarebbe saputo se non fosse stata la prima?
(Sono un bel Po sovrappeso e, nonostante il reflusso, bevo abbastanza caffè e, solo il fine settimana, qualche birra con amici)

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Solitamente, ma non sempre, una fibrillazione atriale si fa sentire, sotto forma di battito irregolare

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 496XXX

Ah capisco.
Se mi consente, vorrei fare un'altra domanda da ignorante in materia.
A quanto ho letto diventa pericoloso se non si prende a tempo. E pensavo "Non è che magari i dolori al petto che ho ogni tanto, sono dovuti a fibrillazioni e no al reflusso?". Magari è una cosa stupida, però ho avuto questo dubbio che in realtà le fibrillazioni le ho sempre avute. Ma ripeto, è più una curiosità più che altro.
Di conseguenza, dato che non sempre c'è il battito irregolare, come ci si può accorgere di averla? Esce se sei stato colpito in altre circostanze da una fibrillazione, o non si può sapere?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
slemhomgia detto che la fibrillazione atriale normalmente si fa sentire.

non capsico la,sua ossessione.
Perche invece non potrebbe avere un tumore gastrico od intestinale?

smetta di fare congetture astruse.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza