Utente 393XXX
Buongiorno a tutti i medici
Volevo condividere con voi quanto successo negli ultimi periodi
Nel 2015 scoprii di soffrire di extrasistole ventricolari monomorfe a cadenza bigemina e trigemina che originavano nel tratto di eflusso del VD. L'holter segno circa 13mila extra ventricolari e 5 sopraventricolari nel giro di 24h. Ho eseguito visita aritmologica ,prova da sforzo ,eco ma per fortuna il cuore apparve perfettamente normale senza nessun segno di cardiopatia. Controllai anche gli ormoni tiroidei. Nessun medico mi prescrisse farmaci.
Fine 2016 feci le medesime visite dell'anno precedente con gli stessi risultati con la differenza che le extrasistole calarono a 9mila con l'holter 24 h.

Inutile dire che non stavo molto bene fisicamente e che questa situazione mi limitò parecchio nello svolgere le attività quotidiane.
Da fine 2016 sino a questo mese non eseguii più controlli, ma negli ultimi mesi ho cominciato a stare meglio.
Allora ho fatto un nuovo holter 24h esattamente 10 giorni fa e ieri mi hanno dato i risultati :

Battiti ventricolari ( E tutte le altre diciture ) 0
1 episodio di bradicardia FC44 bpm durante la notte
Battiti sopraventricolari 4

Note : r.s normovariante
Assenti pause
Rari besv
St/t nella norma

Adesso porgo la domanda , volevo sapere come è possibile che nel giro di 3 anni si siano "addormentate " senza cure .
Poi purtroppo rimarrò per sempre col dubbio per capire cosa le abbiano scatenate.
Ultima cosa spero che non mi ritornino più .
Inutile sottolineare che sto abbastanza bene salvo qualche palpitazione e che sono anche felice.

Spero in un vostro parere
Ringrazio tutti .

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Le extrasistoli benigne hanno un andamento anarchico, compaiono e scompaiono senza motivo

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 393XXX

Grazie dottore perciò a suo parere questa è la prova del 9 che erano al 100% benigne ??
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
È in indice di benignita.
Il 10er cento in medicina non esiste

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 393XXX

Grazie dottore le auguro buonagiornata

[#5] dopo  
Utente 393XXX

Dottore riprendo il post sperando che mi possa togliere ancora un dubbio.
Nel giro di questi anni ho sofferto anche di attacchi improvvisi di tachicardia piuttosto esagerati che apparivano qualsiasi situazione ma molto spesso quando mi accucciavo e mi rialzavo per eseguire qualsiasi attività.
Episodi con sporgenza 5- 6 volte all'anno.
La cosa positiva che si sono risolte tutte in maniera spontanea dopo pochi minuti.
Stessa cosa accaduta circa 1 mese fa , dopo essermi accucciato per raccogliere degli attrezzi dopo essermi rialzato mi è partita questa tachicardia molto sostenuta. E toccando il polso oltre al battito velocissimo, a tratti si sentivano extrasistole .
Anche questa volta si è risolta in maniera spontanea .
Volevo sapere se secondo lei potrebbero trattarsi di tachicardie pericolose.
Grazie mille spero in nuova risposta

[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Ovviamente pericolose non sono, altrimenti non sarebbe a scrivere al computer.
Esegua un Holter delle 24 ore

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente 393XXX

Dottore l'holter l'ho eseguito circa 20 giorni fa e ho riportato il risultato all'inizio del post , che avevo anche scritto che improvvisamente le extrasistole erano arrivate 0. Però mi ero dimenticato di dirle che nonostante ciò gli eventi tachicardici si verificano una manciata di volte all'anno . Grazie mille

[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Ho visto del suo Holter precedente.
MA se dice che che lei "si accuccia" e quando si raialza ha palpitazioni lo riprogrammi.
D'altra parte aritmie non sono state registrate.


La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente 393XXX

Va bene dottore se non si verificassero eventi cosa posso fare ? Come già successo d'altronde
Dato che si verificano 5 -6 volte all'anno e non di più
Grazie ancora

[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Aste capitano così di rado li sopporti
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#11] dopo  
Utente 393XXX

Tollerare non è il problema dottore
Il problema è non lasciarci le cuoia.
Visto quello che si sente in tv di persone apparentemente sane che però vengono stroncate dall'insorgenza di aritmie improvvise

[#12] dopo  
Utente 393XXX

Dottore riguardando l'holter di fine 2016 mi sono ricordato che mentre avevo l'apparecchio addosso avevo avuto una di quelle tachicardie che le dicevo , mi ricordo che lo segnai anche sul diario.
Fu' l'unica volta che capitò

Il cardiologo che controllo' l'holter scrisse :
Durante l'episodio segnalato alle 21.52 R.s regolare con isolate ectopie .
Ma non aggiunse altro

[#13] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Quindi nulla di che
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#14] dopo  
Utente 393XXX

Grazie dottore posso escludere che si trattino di tachicardie ventricolari secondo lei ??

[#15] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Dal fatto che digita sulla tastiera
il che significa che non è morto

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#16] dopo  
Utente 393XXX

Le ho fatto sta domanda perché avevo letto su questo sito che una sua collega a un utente ha risposto che le tachicardie ventricolari si risolvono spontaneamente nella maggioranza dei casi