Utente 432XXX
Salve dottore...sono una ragazza di 21 anni...
Ho eseguito una visita cardiologica con ecocardiogramma che non ha rilevato nulla d importante,l elettrocardiogramma ha rilevato una tachicardia...e la dottoressa mi ha fatto eseguire una prova da sforzo che non ha rilevato problemi,solo un lento recupero cronotropo. Ho tenuto anche l holter cardiaco x 24 ore...le scrivo i risultati:
Ritmo sinusale con FC media di 100 bpm,tachicardica nelle ore diurne.
FC minima:48 bpm,alle ore 3.22
FC massima:200 bpm,alle ore 11.10(ero a riposo a quest ora)
Pause superiori a 2.50 secondi:0
Battiti prematuri ventricolari:5,a 2 morfologie,con 0 coppie e 0 runs V.
Fasi di bigeminismo ventricolare:0. Fasi di trigeminismo ventricolare:0
Battiti prematuri sopraventricolari:3 con 0 coppie e 0 runs SVE.
Fasi di bigeminismo sopraventricolare:0. Fasi di trigeminismo sopraventricolare:0
Episodi di modificazioni significative del tratto ST registrati: 0.
La dottoressa mi ha detto che tengo una tachicardia parossistica sopraventricolare e devo fare una visita dall aritmologo elettrofisiologo perché lei ha detto che non mi conviene prendere le pillole beta bloccanti per tutta la vita e che devo fare un ablazione che è comunque un operazione al cuore... ma perché se volessi prendere le pillole tutta la vita quali problemi potrei avere? Non è sicuro che con le pillole risolvo il problema?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Veramente nella risposta non c'e' scritto che lei abbia una tachicardia sopraventricolare....
E' solo che la frequenza tende a scendere lentamente con la interruzione dello sforzo.
Il che non e' una patologia

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 432XXX

Non so ma la mia dottoressa in tutta la visita ha dedotto questo...ma se fosse realmente questo, conviene l intervento o posso provare a prendere le pillole? Anche lei mi consiglia una visita con l aritmologo?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
No se non ci sono documentazioni di TPSV.
È una visita inutile

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 432XXX

Grazie dottore

[#5] dopo  
Utente 432XXX

Dottore scusi.. Ma se avessi questo problema. .mi potrebbe portare anche problemi di stomaco..? Tipo nausea.. Inappetenza?

[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
No non c è alcuna relazione

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza