Utente 478XXX
Buongiorno e grazie per l attenzione.
Da un po' di tempo mi sento leggermente tachicardico, specie durante gli sforzi premetto che fino ad un mese fa avevo una frequenza che si aggirava sui 70bm,mentre oggi forse con gli arrivi dei primi caldi o non so che la mia frequenza si aggira sui 85bm,provando ad effettuare alcune misurazioni con l applicazione contabatttiti risulta che :
Ore 9:00:85bm
Ore 11:00post colazione :105bm
Ore 1:00 prima di pranzare :82bm
Ore 13:00 post pranzato :96bm
Ore 18:00 95bm
Ore 20:00 prima di cenare 84bm
Ore 22:00 91bm
Ore 23:00 82bm
In particolare applicando un Holter 24 ore ho una frequenza media di 91 bm e 5 bev.
Vi chiedo :non essendo anemico, fumatore, consumatore di alcol, la tiroide è apposto(eseguito gli esami due mesi fa) quali possono essere le cause di questa tachicardia perenne?
Come le sembrano i valori, eccessivamente alti? Grazie .

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non sono certo valori preoccupanti.
Che frequenza media ha registrato l' Holter durante la notte ?
Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 478XXX

Salve, durante la notte la frequenza minima è stata 61bm alle ore 3:56.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Quindi significa che c'e' una notevole componente emotiva, dal momento che durante il sonno la frequenza e' normale.

Si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 478XXX

La ringrazio moltissimo, quindi perdoni la mia curiosità :se un individuo ha problemi di tachicardia sinusale anche di notte ha una frequenza alta?

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Certo.
E poi la tachicardia sinusale non e' certo una patologia specie alle frequenza che lei riporta.


La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 478XXX

Grazie di di tutto buonagiornata.