Utente 432XXX
Salve dottore...sono una ragazza di 21 anni... soffro di tachicardia fissa...ho fatto una visita cardiologica..con ecocardiogramma ed elettrocardiogramma...l ecocardiogramma non ha rilevato nulla d importante..mentre l elettrocardiogramma a riposo ha rilevato una forte tachicardia a riposo,ma senza una specifica causa...e la dottoressa ha scritto tachicardia sinusale inappropriata...e mi ha detto che bisogna capire la causa eseguendo un holter cardiaco per 24 ore ed anche una prova da sforzo... ma facendo queste due cose,si arriverà alla causa,da che potrebbe dipendere? Poi mi ha detto che se proprio non esce nulla,mi prescrive l ivabradina. Il mio medico di base ha detto che la causa potrebbe essere un problema alla parte elettrica del cuore...che batte più del dovuto...io non sono una persona ansiosa,quasi per nulla... poi la tachicardia mi viene all improvviso..appena faccio un piccolo sforzo,o salgo due scale,anche dopo mangiato aumenta il battito... ma potrebbe essere davvero un problema alla parte elettrica? E come si potrebbe risolvere?
Ho fatto anche le analisi della tiroide e sono ok.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
i scusi ci fornisce qualche dato numerico?
che significa forte tachicardia?
assume farmaci ? caffe? fuma?


arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 432XXX

La cardiologa mi ha detto di aver rilevato a riposo i battiti al di sopra di 100 e mi ha parlato di tachicardia inappropriata...non prendo farmaci...caffè ne bevo pochissimo...certe volte passano giorni che non lo tocco proprio...non fumo. Facevo sport fino a qualche anno fa,poi ho smesso,a causa di questa tachicardia che subito mi abbatte appena mi sforzo un po.

[#3] dopo  
Utente 432XXX

Dottore buongiorno..comunque sulla cartella leggo che i miei battiti a riposo sono 130

[#4] dopo  
Utente 432XXX

Dottore che ne pensa?

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Penso che lei debba eseguire un holter delle 24 ore.
se vuole ce ne faccia sapere l esito

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 432XXX

Dottore buonasera...il 10 maggio farò sia la prova da sforzo sia l holter cardiaco... ma con l holter potrò comunque fare tutto quello che faccio normalmente? In più vorrei chiedere,leggendo su Internet ho letto di alcune ragazze che non si sono potute mettere il reggiseno quando avevano l holter... è vero? Non lo potrò mettere?

[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
ma scusi ma queste domande potrebbe chiederle dove fara l holter.
comunque si potra portare il reggiseno, magare non di quelli enormi...
vuole un disegno?

e santo cielo!
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente 432XXX

No. Grazie comunque della sua gentilezza! Se ho chiesto qui e perché vorrei saperlo prima come organizzarmi,e per chiedere un parere!! Ho chiesto anche alla segreteria del mio medico,ma quel giorno andava di fretta e non poteva rispondere!!

[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
allora se non poteva rispondere cambinstudio cardiologico

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Utente 432XXX

Grazie della sua commovente gentilezza!!! Mamma mia!