Utente 491XXX
Buongiorno, volevo chiedere un'opinione di voi esperti riguardo alla mia situazione, qualche mese fa mi sono presentato dal mio medico di base per nausea e lui mi ha provato il battito e la pressione, il battito era 148 e mi ha mandato subito al pronto soccorso. Arrivato il il battito era sui 110 e mi hanno fatto esami del sangue, ecg e tac alla testa e tutto nella norma. Dopo qualche settimana sono andato alla guardia medica per febbre alta e anche lì provando il battito risultava a 114. Ora da un po' lo sto tenendo sotto controllo ma è sempre tra 94-114 e saturazione a 95 ogni tanto soffro di mal di testa,respiro affannoso ed anebbiamento della vista(non so se può essere collegato). Ammetto che da un po' di tempo soffro anche d'ansia. Non ho invece mai avuto problemi con la pressione.
Quali potrebbero essere le cause di questo battito sempre accelerato?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
innanzitutto l ansia
poi eventuali sostanze come nicotina e caffeina, farmaci...

ma mi faccia capire lei è andato in pronto soccorso per tachicardia e le hanno esvuito una TC encefalo, quindi sottoponendola a molte radiazioni?

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 491XXX

La ringrazio per la risposta. E si mi hanno fatto la tac, premetto che fumo 7/8 sigarette al giorno e consumo tanto caffè, ma può essere causato solo da quello il battito sempre tra sopra i 90? E la saturazione sempre a 95 va bene? E per ultima cosa la sensazione di nausea anche quella dipende dal fumo?
La ringrazio

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
ecco smetta di fumare e di bere tanto caffe e vedra che la frequenza si normalizzera.

eviti di fare TC inutili, sono radiazioni!!!

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 491XXX

La ringrazio dottore