Utente 492XXX
Buongiorno,
Ho 32 anni ex fumatore attualmente "svapatore" con pochissima nicotina che sto progressivamente eliminando.
Da circa una decina d`anni mi alleno con regolarita` ma senza strafare prima di questo holter praticavo nuoto libero due volte a settimana e yoga altre due volte a settimana.
L`estate scorsa a seguito di un discretamente doloroso attacco di panico mi sono sottoposto a diversi ecg all`estero dove lavoro, tutti risultati a loro dire nella norma e recentemente ad un esame Holter.
I risultati dell`esame mi hanno discretamente preoccupato e sono qui a chiedere appunto un consulto.
Traduco dall`inglese:
Il Paziente ha havuto il monitor per 24 ore.Il ritmo dominante della registrazione e` stato Bradicardia Sinusale con episodi di aritmia sinusale. Il battito medio e stato 59bpm . Il massimo e` stato 125 bpm e il minimo registrato e` stato 29bpm.
202 eppisodi di bradicardia (23.3%) della registrazione con l`episodio piu` lento a 30bpm registrato alle 07.22.

2 battiti prematuri ventricolari
16 battiti prematuri atriali a 1 coppia atriale.
Il diario del paziente riportava leggero affanno mentre il registratore indicava bradicardia.

battiti medi : 59bpm
giorno: 67bpm frequenza massima: 125 bpm alle 12:27 maxRR: 2125 ms at 07:02 (non so cosa sia)
notte: 50bpm frequenza minima 29 bpm alle 07:02 minRR 470 ms at 12:27 (non so cosa sia)

Bradicardia: pause: 0 battiti mancanti: 0
Durata totale: 05:35:59 (23.3%)
1)7:22 : 30 bpm
2)3:45: 37bpm
3)07:17: 37bpm

Eventi Ventricolari:
Battiti ectopici:
isolati: 2
coppie: 0
runs: 0
totale: 2

Eventi sopraventricolari:
Battiti ectopici:
isolati: 16
coppie: 1
runs: 0
totale: 18

Ora devo dire che il giorno dell`holter avendo la possibilita` di restare a casa ho dormito anche il pomeriggio.
A volte sento la testa un po "leggera" ma non so se sia imputabile all`ansia.
Da bambino durante un ecocardiogramma mi era stato riscontrato un leggero prolasso della valvola mitrale se ben ricordo. Mi era stata permessa comunque l`attivita` agonistica. Nei successivi ecg negli anni tutti mi hanno riferito di non vedere segno di alcun prolasso della valvola (non so se per tranquillizzarmi).
Stamattina sentendomi il polso ho avuto un po di quella che potremmo definire tachicardia appena sveglio.
Volevo sapere se questo holter ritenete sia compatibile
1) con l`attivita` sportiva,
2) se ritenete necessari ulteriori accertamenti
Vi ringrazio in anticipo del servizio che svolgete.
Saluti

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
E' un Holter normale
Si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 492XXX

La ringrazio molto.
Saluti e grazie ancora del servizio che svolgete.