Utente 494XXX
Buon pomeriggio a tutti.
Vorrei chiedere una informazione riguardo mio padre. Da anni,mio padre assume una pillola per la pressione in quanto iperteso. La mia domanda è: assumendo costantemente la pillola per la pressione ed,ovviamente,avendo uno stile di vita sano, l'ipertensione può comunque ridurre l'aspettava di vita oppure,se curata, non influisce sulla vita di una persona?
Mille grazie.
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Chi assume una terapi antiipertensiva adeguata ( il che significa portare i valori pressori mediamente a 120/70 mmHg) ritorna ad avere i fattori di rischio di tutte le persone dello stesso sesso ed età

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 494XXX

Mille grazie,Dottore.
Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Utente 494XXX

Buonasera Dottore,
Mi scusi se La disturbo nuovamente,ma vorrei approfittarne per chiederLe una informazione,questa volta su di me. Mi è capitato a volte di avere valori pressori pari a 136/89 ed altre volte pari a 125/83, in ogni caso i valori si aggirano sempre intorno a questi. Secondo Lei,sono valori che possono essere considerati "normali"? Oppure c'è qualcosa che non va?
P.S. Sono un ragazzo di 26 anni.
Mille grazie.
Distinti saluti.

[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
sono accettabili, ma cerchi di mangiare con meno sale possibile ed a muoversi quotidiamanete
arrivedercii

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente 494XXX

Grazie mille,Dottore.
Cordiali saluti.