Utente 498XXX
Salve, dottori. Premetto che sto soffrendo molto in questo periodo, piu del dovuto davvero.
Da qualche anno ho extrasistolia. Ho fatto innumerevoli esami ( 4 Holter, 5 eco grafie, emogas enzimi etc + visita da un aritmologo) non hanno mai trovato nulla di particolare se non una extrasistolia SV. L'ultimo holter 30 giorni fa. Vi erano alcuni disturbi ma non reputati gravi ( delle Salve tachiaritmica un tratto di tachicardia atriale parossistica atipica e una rarissima extrasistolia V dimorfa)
So che non bisogna andare a in Ps per extrasistolia ma in questi giorni ho sofferto troppo ( ho avuto anche una sincope mi hanno tenuto 2 giornate li per fare tac eeg etc) mi hanno fatti svariati ecg in questa settimana e in ogni tacciato c'erano uno o più extrasistole. Il fatto che dovevo chiedere io se vi erano se no loro non le reputavono importanti. (prima di allora Mai avevamo trovato neanche l'ombra di un extrasistole) comunque quando chiedevo spiegazione mi dicevo che non erano importanti.
Comunque dopo aver pregato per una soluzione ( le extrasistole mi fanno stare estremamente male) la dottoressa ha chiamato il cardiologo di guardia gli ha letto il referto del ultimo holter e gli ha fatto prescrivere una visita cardiologica urgente dicendo che c'era da fare un ablazione.....

Dopo questo che mi sembrava molto assurdo ( un ablazione per un singolo tratto di tachicardia atriale parossistica atipica?) ho cambiati pronto soccorso. Anche lì esami quali troponina emogas arteriosa etc perfetti. Anche li nei 3 ecg vi erano extrasistole, addirittura 3 di fila. Io ero disperata dalla paura. La dottoressa ha chiamato anch'essa il cardiologo per pena forse verso di me. Gli ha fatto avere le mie carte, e ha detto che secondo loro il numero di extrasistole non era così elevato. La dottoressa del PS allora mi ha prescritto nel frattempo che arriva il giorni della visita aritmologo il 17 luglio, Bisoprololo 1,25 1 CP (forse sotto consiglio di del cardiologo?) iniziato ieri. ( con molta paura) la dottoressa del secondo ospedale mi ha mandato a casa dicendo che il mio cuore era sano e di non avere paura perché lei ogni giorno vede centinaia di di ecg e quasi tutti hanno delle extra e in numero molto maggiore del mio
Ora il 21 ho contatterò un cardiologo così da avere un cardiologo "di fiducia" perché sono sempre andato a pagamento e non ho mai avuto un cardiologo di riferimento insomma.

Io mi chiedo ( anzi è ciò che domandi a voi per capire meglio)
Se è possibile che le extrasistolia sia aumentata cosi tanto in meno di 20 giorni?????
Sto contando i minuti attendendo la visita del 21. Ho davvero bisogno di capire cosa mi succede
Ora ho provato la pressione e riportava 130/80 a 45 battiti.. Sono davvero bassi.. Ho paura di prendere ancora il Bisoprololo..

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Mi pare che lei stia esagerando.
Ha delle banali extrasistoli sopraventricolari fastidiose seza dubbio ma del tutto benigne.

In base al suo peso la dose di bisoprololo che assume e' una dose di criceti.

Si tranquillizzi, non ha niente di che

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 498XXX

Me l'hanno appena sospeso.. Perché hanno visto che ho tra i 40/43 bpm da seduto... E hanno rimandato al cardiologo.
I betabloccante possono causare il blocco della conduzione? ( io lo chiamo erroneamente blocco cardiaco)

[#3] dopo  
Utente 498XXX

Inoltre dottore a me Hanno super raccomandato di non sospenderle improvvisamente. Però me l'hanno Loro appena sospesa senz'altro scalare, cosa mi devo aspettare? Aumento Delle extrasistole? Altri sintomi?

[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Aumenteranno semmai banalmente le extrasistoli e la frequenza
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente 498XXX

Probabilmente dovrò convivere col fastidio, Giuso?

[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Analogamente a chi ha problemi di cattiva digestione ...

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente 498XXX

Se le interessa le do un aggiornamento. Ho aspettato qui in PS. Il dottore mi ha detto di tenerlo ed aspettare laritkologo perche il range della bradicardia non era preoccupante e il fatto che la pressione era buona non destava problemi.
Ha detto di ricomincia da domani mattina anche con 1compressa sempre da 1.25 presa in due Volte durante la giornata.
Posso avere un suo ultimo parere a riguardo ? ( Ormai mi conosce bene per sua sfortuna ahaha ha visto tutti i miei holter)