Utente 472XXX
Buongiorno dottori, da circa 3 gg ho un forte dolore di stomaco e avverto delle extrasistoli.
Nelle ultime due notti sono riuscito a dormire ma stanotte ogni volta che mi accingevo a prendere sonno sentivo un misto tra battito e dolore che mi faceva svegliare di soprassalto.
Voglio precisare che ho fatto una settimana di fluspiral (125 due spruzzi alla mattina e due spruzzi la sera, poi ridotto per 3 gg ad uno spruzzo la mattina e uno la sera e poi sospeso da 4 gg). Domenica ho assunto anche una pillola di cialis 20.
Oggi ho visto il cardiologo che mi ha fatto ecocardiografia ed ecg che sono risultati nella norma.
Mi ha solo prescritto una terapia per la gastrite.
Ora le mie domande sono,
1)devo cercare di dormire oppure quel risveglio di soprassalto è il modo che ha il mio organismo per non farmi morire?
2) può una gastrite che si accompagna a molto dolore essere causa di queste extrasistoli? e quindi facendo adeguata terapia per lo stomaco passa tutto? a me sembra molto strano.
Grazie mille a chiunque risponderà.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei ha diversi motivi di avere extrasistoli e palpitazioni.

- FLUSPIRAL
- CIALIS (A 29 ANNI??)

Ovviamente non posso sapere niente del suo stomaco, per cui se dovesse avere ancora disturbi programmi una gastroscopia.

Prenda meno farmaci possibile, alla sua eta'

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 472XXX

Gentilissimo dottor Cecchini, grazie per la risposta.
Sono in cura per un problemino psicologico per questo uso saltuariamente il cialis che però non mi ha mai dato effetti collaterali (prima di ora).
In più le volevo chiedere, visto che mi è stata riscontrata una lieve ipokaliemia (3,37) il medico mi ha prescritto un integratore "massigen".
Purtroppo alla prima somministrazione è successo un problema, ho sbagliato la modalità di somministrazione.
Sulla confezione dice di prendere una bustina dopo pranzo e una dopo cena.
Io le ho prese tutte e due dopo pranzo in un solo bicchiere d'acqua. Si tratta della prima somministrazione.
Secondo lei ci saranno problemi?
Devo andare in pronto soccorso?
Ha ragione devo prendere meno farmaci.
PS: secondo lei quindi non rischio di morire nel sonno? scusi le domande ma sono un pò preoccupato.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Manlei va in pronto soccorso per aver preso due bustine di una cretinata?

Io non ho parole

Quelle bustine fanno bene al suo farmacista

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza