Utente 498XXX
Buongiorno dottori , sono una ragazza che di rado fa sport e durante un controllo mi hanno trovato delle extrasistoli ventricolari , che io sento solo durante la fase di recupero (defaticamento)di uno sforzo , durante lo sport non lo sento ma appena mi rialaddp e la frequenza arriva a 100 partono, prima dello sport ne ho poche si amplificano solo nella fase di recupero , può essere un problema ? O è normale ?
Due anni fa ho fatto ecg eco e esami del sangue ed era tutto apposto
Grazie e arrivederci

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Sintranquillizzi , sono del tutto benigne

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 498XXX

Dottore non se se rincontattarla qui o aprire un altro consulto , le mie extrasistoli ventricolari le avverto diverse, prima avvertivo il battito anticipato ora è come se il cuore si bloccasse e c'e una pausa un po piu lunga, in pratica non sento il battito anticipato , ma una specie di blocco , sono altri tipi di extrasistole( o precoci)? , non so sovraventricolari che si presentano cosi o ho bisogno di ulteriori accertamente , grazie !

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei non ha bisogno di alcun ulteriore accertamento
Si deve tranquillizzare

Saluti
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 498XXX

Grazie dottore
Se è possibile rispondere alla domanda perché in queste extrasistole non sento il battito anticipato , si parla di precocità?
Se non si può rispondere immagino cje è una domanda stupida
La ringrazio e buonasera

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
L ansia precocità o meno di una extrasistole non è un rilievo clinico ma elettrocardiografico, si tratta di millesecondi e neppure il Mago Silvan può avvertire battiti anticipati di millisecondi
Eviti di inabissarsi in internet a cerca di diagnosi fantasiose

Cordialita

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 498XXX

La ringrazio perché su internet avevo letto cje nelle precoci , dato che il miocardio e rilassato non si sente il battito anticipato , e nelle mie non si sentiva , è stata la mie ennesima baggianata letta su internet non lo aprirò più
Grazie

[#7] dopo  
Utente 498XXX

Non è vero giusto ?
La ringrazio

[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Certo che non è vero!

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente 498XXX

Buona serata ora la mia mente stasesxe compromessa perché sento molto peggio le extrasistole con un bel mal di testa., la psiche mi giocacquesti scherzi ?
Grazie

[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
L ansia fa scherzi anche peggiori
Ne parli con uno specialista

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#11] dopo  
Utente 498XXX

Mercoledì ho l’incontro con lo specialista per le extrasistole intanto ne sento meno ma molto molto più profonde e la pausa molto più lunga e tipo come se avessi il vuoto nel petto è normale?
Grazie

[#12] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Certo che è normale in un paziente con banali extrasistoli.

Con questo la saluto

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#13] dopo  
Utente 498XXX

Dottore due domande se è possibile
1) è normale negli eventi in cui ho delle forti emozioni avverto un numero gran lunga più grande di extrasistole con piccoli mal di testa ?
2) durante uno sforzo non avverto le solite extrasistole ma battiti più rapidi , un po’ più sopra di dove semto le solite extrasistole , però sopratutto nella fase dopo lo sforzo ? E dopo ho un po’ di inerzia ad andare in bagno , però le tachicardia durano poco

[#14] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Rispondo ad entrambe le due sue domande: si


Com questo la saluto

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#15] dopo  
Utente 498XXX

dottore mi dispiace ridisturbarla , per l'ultima volta , oggi mentre studiavo ho avvertito un fortissimo mal di testa fino all occhio destro , mi metto la mano sul cuore e sento dei battiti a casaccio tra un battito e l'latro mi passano dopo pochi secondi e appena passano mi passa anche il mal di testa , sono run di tachicardia o qualche cosa muscolare?
aggiungo che i battiti li percepivo piu o meno ad altezza ascella , non dove avverto solitamente le extrasistole
mi dispiace prendere ancora il suo tempo , domani ho la visita specialistica con uno psicologo , che ha risolto lo stesso problema ad altre ragazze , la ringrazo e buona giornata
i battiti si sovrepponevano a qeulli normali ed era come se venissero da un altra parte del cuore

[#16] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Considerando che ha un solo cuore - almeno spero - e' evidente che lei abbia dei problemi di ansia da curare.

la saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#17] dopo  
Utente 498XXX

Dottore mi è appena ricapitato , un sacco il cuore mi è partito a mille ho sudato tutta la maglietta in un attimo , vuoto nel petto e mal di testa mi è passato ora
Si capisco la mi ansia domani cominciato il mio percorso
Quindi non sono episodi ti tachicardia?

[#18] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
mi scusi ma anche se fossero episodi di tachicardia ....che paura ha?
Si tranquillizzi.

Se perdurassero esegua un banale Holter


la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#19] dopo  
Utente 498XXX

qualche tachicardia pericolosa , tipo tachicardia di extrasistoli , comunque è da stamattina che accuso un forte mal di testa , abbastanza profondo , interno pero solo quando muovo forte la testa
ovviamente non c'e correlazione?
comunque grazie per la pazienza lei è molto simpatico!

[#20] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Saro' anche simpatico , gentile utente , e la ringrazio, ma sono 20 post che le ripeto che lei non ha niente... e lei insiste a dire che sta morendo..

Un caro saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#21] dopo  
Utente 498XXX

Dottore caro, la ringrazio e questo è il mio ultimo messaggio
C’è un motivo scientifico per la quale quando ho queste tacjicardie il polso mi pare debole, dovuto all aumento della fc
Con questo la saluto non ho niente , lo capirò domani comincio dalla psicologa, la ringrazio definitivamente , consulto più che positivo , per risposte rapide veloci e tranquillizzanti

[#22] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Semplicemente perché, per legge idraulica , aumentando la frequenza si riduce il tempo di riempimento ventricolare e pertanto si riduce la gittata
È fisiologia

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#23] dopo  
Utente 498XXX

Grazie della semplice spiegazione
Arrivederci

[#24] dopo  
Utente 498XXX

dottore lo so che vi secca rispondermi di nuovo ma ho un ultima domanda da porvi , oggi ero sdraiata e stavo per uscire quando ho sentito almeno 100 battiti disordinati , sarà stato un minuto , non erano per niente ritmici , assomigliavano a degli spasmi , ma ho messo la mano sul polso e non si sentivano gli spasmi ma solo il polso abbastanza regolare , in questo caso non è un problema cardiaco , ma di spasmi muscolari? era proprio la zona cuore, lo chiedo perche pensavo ad un aritmia
grazie ancora dottore maurizio cecchini

[#25] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Guardi lei NON ha niente e non sono disposto a seguire le sue ossessioni , ma non per impazienza o maleducazione ma semplicemente perché lei ha bisogno di uno psichiatra e non di un cardiologo

Quindi non le risponderò più su questi quesiti dato che questo è il post n 25 che ci scambiamo

Chieda se vuole ad Altei colleghi cardiologo ma non le risponderò più personalmente

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#26] dopo  
Utente 498XXX

Sei lei ha ragione ma io l’ho ascoltata e ho fatto la prima seduta , mi ha detto che ho un disturbo di ansia generalizzata, però le volevo solo chiedere se questi spasmo al petto possono essere dovute a fascicolazioni muscolari
La ringrazio per i consigli , credo che lei sia un gran medico , percje mi ha rassicurata
Buonagiornata