Utente 491XXX
Salve,
vi scrivo perchè avrei due domande da porvi:

1) ho effettuato in passato due holter cardiaci 24h per presunto cardiopalmo ma l'ECG, tutte e due le volte, non ha rilevato nulla, ossia durante i sintomi il ritmo cardiaco risultava normale...Vi chiedo: cosa erano le palpitazioni e i sensi di mancamento che invece avvertivo? I medici lo hanno attribuito all'ansia però vorrei capire, se il cuore non "palpitava" cosa potevano essere quelle sensazioni che avvertivo? forse lo stomaco?

2) da qualche settimana assumo un sonnifero per problemi di insonnia, in particolare mezza compressa di stilnox (zolpidem). Ho letto che i sonniferi in particolare proprio lo zolpidem possa col tempo causare problemi cardiaci, in particolare ho letto questo articolo: https://www.medicinalive.com/medicina-tradizionale/cardiologia/infarto-sonniferi-aumentano-rischio/
Cosa ne pensa?

La ringrazio cordialmente.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Se l'holter non ha dimostrato aritmie mentre lei le avvertiva comprende bene che NON aveva aritmie, probabilmente l'ansia le ha fatto percepire cio ceh non c'e' in realta'

Per cio che concerne i sonniferi io li prescrivo molto raramente se non in pazienti molto impegnati.
Sono sempre farmaci potenti (se efficaci) e occorre ricorrerci solo in caso di stretta necessita'):
arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza