Utente 430XXX
Salve,
sono una ragazza di 18 anni e avverto tachicardia.
Ho passato l'intera notte in spiaggia e non dormo da ore.
Abbiamo inoltre consumato, durante la notte, dell'alcool.
Sono passate diverse ore dalla consumazione e ho iniziato ad avvertire questo fastidio solo un paio d'ore fa, a circa 6-7 ore dalla consumazione.
Mi sono sottoposta a ecocardiogramma e risonanza magnetica cardiaca poco tempo fa e sono risultate assolutamente negative.
Quale potrebbe essere il problema?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Intossicazione acuta da alcool e deprivazione di sonno

Tutto qui
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 430XXX

In realtà, il disturbo continua anche se non è accompagnato da altri sintomi. Il battito è accelerato ma senza neanche cardiopalmo.
Può essere responsabile il caldo o l'esposizione diretta ai raggi solari senza protezione?
Anche perché mi sento accaldata e la pressione minima è sotto la soglia.
Come potrei risolvere?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Ci metterà molte ore a smaltire urto
Certo se sta al sole es al caldo dopo una intossicaIone alcolica non mi ore che sia una cosa intelligente

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza