Utente 505XXX
Buongiorno a tutti. Da un ricovero ospedaliero ho scoperto di aver avuto il cmv. Ho letto che è uno dei più probabili agenti che causano la miocardite. Ora sono settimane che ho male al petto, sento palpitazioni e sintomi simil febbrili. Ora io so che la miocardite è causa del 20% dei decessi per morte improvvisa nei giovani. Ma ho anche letto che è difficilissima da diagnosticare. La mia paura è di averla avuta e che abbia lasciato cicatrici e quindi essere " una bomba ad orologeria" non so se mi spiego.

Come mi posso comportare? Che visite posso fare? Di certo la risonanza magnetica non me la faranno mai fare

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei continua con le sue ossessioni.....

Ci dica per cortesia i valori degli anticorpi anticitomegalovirus che le hanno riscontrato (IgG ed IgM)

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 505XXX

Allora
Cmv igG 125 u/ml
Cmv igm 0.12 index
Che ne pensa?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
valori limite per quel laboratorio?

grazie
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 505XXX

IgG 125*U/ml <6 negativo > 15 positivo


IgM 0.12 index <0.85 negativo >= 1,00 positivo

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
IgG

Una concentrazione < a 12 indica assenz adi anticorpi
Una concentrazione compresa tra 12 e 13.9 è dubbia
Una concentrazione uguale o > a 14 indica la presenza di anticorpi
IgM

Una concentrazione < a 18 indica assenza di anticorpi
Una concentrazione compresa tra 18 e 21.9 è dubbia
Una concentrazione uguale o > 22 indica presenza di anticorpi

Quindi significa che IN PASSATO lei ha incntrato il citomegalovirus e NON ha alcuna infezione in atto.

Inoltre anticorpi anti-CMV sono riscontrabili nel 50-70% degli individui.

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 505XXX

È stato velocissimo! Quindi quasta cosa che ho incontrato in passato non puo nel futuro portarmi alla miocardite?

E una domanda dove stranamente non centra il mio cuore. La mia compagna è gravida è al quarto mese , dobbiamo fare controlli? Per questa ?

[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Assolutamente perche' lei IN PASSATO ha avuto una infezione da citomegalovirus.
La sua campagna fara' quel dosaggio come rtutte le gravide.

Tutto li'

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente 505XXX

Assolutamente no? Scusi non è specificato e un Doc grave come me soffre sull'incertezza ( ha risposto alla mia prima domanda vero ? Sulla miocardite)

Dopo sto zitto prometto, so di essere odiato da un po tutti

[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Mi riferivo alla miocardite .
L saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Utente 505XXX

Dottore la prego mi specifichi se è "assolutamente no" o "assolutamente si"
Non si arrabbi la scongiuro. Il doc è una situazione nuova per me ancora non so come affrontarla, è evoluta da una grave nevrosi. Esempio ho scritti nevrosi 4 volte.
So che non è compito suo il Doc però ora nella mia testa si presenta :
1)Assolutamente SI il cmv avuto in passato può causare miocardite

2)ASSOLUTAMENTE NO avendola avuta in passato non può essere causa di una ipotetica futura Miocardite.

Mi sento ritardato mentale, e forse lo pensate anche voi ma non posso controllare questa cosa.. oppure ancora non ci riesco.

[#11] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Assolutamente no

Con questo la prego di non chiedermi più consulti
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#12] dopo  
Utente 505XXX

Si, rispetto la sua richiesta. Mi ha tolto un grosso peso anche oggi. Grazie.
Non le pongo più domande. Spero possa accettare le mie più sentite scuse. Buona giornata