Utente 474XXX
Salve
Sono Luca di 24 anni...premetto che l’anno scorso avendo sofferto di extrasistole per circa 5 mesi ho fatto elettrocardiogramma, holter24h, ecocardigramma e anche la prova sforzo per poter proseguire con la palestra, che faccio da anni: a parte il rilevamento di extrasistole a risposo i test sono stati tutti negativi.
Ieri però, facendo un’escursione in montagna abbastanza impegnativa, nei tratti più impegnativi cominciavo ad avvertire un dolore generale al petto, che spariva in pochi secondi quando mi fermavo (per la paura). Nell’arco dell’escursione è capitato 6-7 volte...esattamente nei tratti più impegnativi.
Un episodio simile mi è capitato qualche anno fa durante una partita di calcetto tra amici...dolore al petto, svanito con il riposo.
Attendo vs gentile riscontro
Grazie!

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Esegua per prudenza un Ecg sotto sforzo
Cordialmente

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 474XXX

Salve
Grazie per la risposta...l’ Ecg sotto sforzo l’ho già fatto mi sembra...guarderò meglio tra le carte.
Nel caso l’avessi già fatto mi consiglia di rifarlo per sicurezza?
La sporadicità degli episodi è preoccupante?
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Semmai la sporadicita' e' un segno sempre positivo.
Ma un dolore che compare sotto sforzo e scomapre con il riposo va semre osservato e valutato con accuratezza.
Ripeta la prova, ben fatta, al cicloergometro e massimale.
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 474XXX

Va bene
Grazie mille!
Buona giornata

[#5] dopo  
Utente 474XXX

Salve dottore
Ultima cosa...ho recuperato le carte:
Lo scorso novembre ho effettuato il “test da sforzo al cicloergometro”
Conclusioni: test negativo per ridotta riserva coronarica asintomatico, non alterazioni tratto sx, normale incremento pressorico.
Cosa ne pensa?
Prima mi ha indicato anche il test “massimale”...è una altro tipo di test? Scusi l’ignoranza...
Grazie!