Utente 507XXX
Buongiorno,

Vi chiedo gentilmente un consulto. Sono un ragazzo di 20 anni, normapeso, esami del sangue ok e ECG ed ECO fatti di recente molto ok.

È da un mese che sono tormentato da pensieri di morte improvvisa, sia nel sonno che nel giorno. Alimentata anche da alcuni casi che si leggono sul web di ragazzi morti per cause cardiache alla mia età, ma che comunque avevano cardiopatie...cose che il mio cardiologo non ha riscontrato anzi mi ha detto che ho un cuore come un atleta e che per me l’infarto è uguale alla probabilità che un libro attraversi un muro.

Nonostante ciò non sono sereno, ho perso la mia vitalità e a volte mi sale l’ansia a tal punto che sono certo che mi stia per accadere la morte improvvisa.

Cammino con l’idea ora ho la fibrillazione ventricolare e cado in terra, cosa che mi fa avere una visione distorta della realtà.

Vi chiedo ci sono delle buone probabilità che mi accada tutto questo o sono pressoché nulle?? Devo fare ulteriori accertamenti.

Grazie un saluto a tutti

[#1] dopo  
Dr. Francesco Ziglioli

20% attività
20% attualità
12% socialità
DESENZANO DEL GARDA (BS)
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2018
Gentile utente, sentiamo in diretta il parere di un cardiologo, ma penso che il suo consulto sia meglio spostarlo in psicologia.
Cordiali saluti
Dr. Francesco Ziglioli
Psicologo - Desenzano, Brescia e provincia
www.psicologo-desenzano.jimdo.com

[#2] dopo  
Utente 507XXX

Salve Dottore,

Grazie per la risposta, nell’attesa di aspettare il parere di un cardiologo le dico che sono già in cura da uno psicoterapeuta.

Mi ha segnato lo zoloft (sertralina) ma ho difficoltà a prendere il farmaco perché ho paura che mi si allunga l’intervallo QTS e morire improvvisamente anche per una Brugada nel sonno.

Grazie

[#3] dopo  
Dr. Francesco Ziglioli

20% attività
20% attualità
12% socialità
DESENZANO DEL GARDA (BS)
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2018
Benissimo, faccia presente queste sue paure al collega che la segue. Lasci perdere il giardino del farmaco e le onde qts, un po di zoloft non ha mai fatto del male a nessuno.
Cordiali saluti
Dr. Francesco Ziglioli
Psicologo - Desenzano, Brescia e provincia
www.psicologo-desenzano.jimdo.com

[#4] dopo  
Utente 507XXX

Mi piaceva sentire però un parere di un cardiologo per sapere se ci sono probabilità o meno sul morire improvvisamente...

[#5] dopo  
Utente 507XXX

Buongiorno, Chiedevo una curiosità. Sono un ragazzo di 20 anni che ho avuto dei periodi di disturbo ossessivo compulsivo con relativo stress ed ansia. Mi capita di entrare anche in una piccola depressione durante il periodo. Attualmente sto passando uno di questi periodi da circa un mese e mezzo perché ho l’ossessione dell’infarto/arresto cardiaco. Ho perso la vitalità e l’ossessione mi stressa abbastanza, causandomi a volte dei picchi di ansia. Ho letto su internet che esiste correlazione tra infarto ed ansia/stress, quindi può essere una buona causa che aumenta le probabilità che mi venga l’infarto o ci deve essere una cardiopatia dietro?? Aggiungo che ho fatto tutti gli esami e sono perfetti. Grazie