Utente
Il mio compagno è stato ricoverato ieri perché accusava dolore al petto e sudorazione fredda.. analisi ripetute ogni 3 ore negativa ecg negativo.. Gli fanno un ecocardiogramma e questo è l'esito:
Ventricolo sinistro dilatato,spessori parietali aumentati,non difetti della cinesi segmentaria,cinesi globale lievemente ridotta(48-50%) ipocinesia parete aopicale ed apice. Ectasia del bulbo(43.5) con aorta ascendente nel limit.atrio sinistro nei limit. Non vizi valvolari di rilievo. Sezioni destre VCI non dilatate non versamento pericardico. Stamattina gli hanno fatto la prova da sforzo ed è negativa. Lo hanno dimesso dandogli una terapia a casa cardioaspirina lansopranzolo e bisoprololo. È ricontattalo telefonicamente per la data della scintigrafia miocardica. Tornato a casa si è risentito male ora sta su letto a riposare. Io sto agitatissima.. ho una bimba di 3 mesi e allattato.. vorrei dei chiarimenti.. riguardo al referto. Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Beh se ha una ipocinesia dell apice vuol dire che ha avuto un infarto. Se gli enzimi sono negativi significa che lo ha avuto tempo fa.

Fattori di rischio? Colesterolo, peso, fumo, etc.???
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Ha avuto un infarto?? A noi questo non ce lo hanno detto. Le analisi vanno bene il colesterolo pure. Purtroppo fuma e anche tanto. Ma di infarto non ne hanno parlato.

[#3] dopo  
Utente
Ed è anche genetico sia il padre che madre hanno o avuto problemi cardiaci

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se non smette di fumare è inutile proseguire negli esami
Una scintigrafia miocardica da sforzo sarebbe indicata sia per il sospetto del pregresso infarto sia per valutare se vi siamo zone ischemiche silenti

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente
Salve,volevo porle un'altra domanda.. da quando è uscito dall'ospedale la mattina presto si ripresenta il problema.. dolore al petto sudorazione a freddo. Dura 10 min e gli passa. All'ospedale non ci hanno spiegato da cosa è dovuto. Io sinceramente sono molto preoccupata. Sta diventando una routine anche perché lo fa più o meno alla stessa ora.. tra le 5-5.30 di mattina. Cosa potrebbe essere..

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Potrebbe essere angina pectoris, i sintomi che lei descrive sono molto suggestivi.
Le raccomando nuovamente di eseguire una scintigrafia da sforzo om comunque un test provocativo.
Gli consigli di non fumarte, di andare immediatamente dal Meedico a riferire questi sintomi e di iniziare a assumere aspirina

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente
Sta assumendo questi farmaci:cardioaspirina lansopranzolo e bisoprololo. La scintigrafia ce l'ha prenotata il 12 marzo. Può aspettare quasi un mese per questo esame? Abbiamo prenotato anche una visita privata Da un cardiologo,Ma pare che le visite qui da noi sono tutte prolungate. Infatti gliel'ha data il 18 marzo. Vedere questi episodi quasi tutti i giorni logorano. E preoccupano

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La visita non dira' niente, sono gli esami che sono importanti.
Il tempo della scintigrafia mi pare plausibile.
L' importante e' che eviti sforzi, col freddo e che smetta di fumare.

Arrievderci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente
Che eviti sforzi è impossibile.. fa il magazziniere,ha iniziato da poco e dubito che possa mettersi in malattia. La ringrazio per la sua disponibilità. Cordiali Saluti

[#10]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Capisco le sue difficoltà legate al lavoro
Ma smettere di fumare dipende solo da lui.
E risparmia soldi

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#11] dopo  
Utente
Le scrivo di nuovo perché il mio compagno sta notte ha avuto tre episodi di sudorazione,dolore al petto.. in piu ho notato che sbadiglia,fa diversi rutti e espelle aria. In più gli veniva da vomitare. Tuyto questo solo a riposo a lavoro dice di stare benissimo. Gli ho detto di recarsi di nuovo al PS..Ma non vuole andare per non saltare il lavoro. Sinceramente il suo atteggiamento mi disarma. È poi puo avere tre episodi di angina così consecutive? Il test da sforzo negativo analisi anche.. Non capisco perché lo hanno dimesso se continua ad avere dolore.
Cordiali Saluti

[#12]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il suo compagno sta rischiando molto.
Chiami il 118 e pom porti in PS.

ARRIVEDERCI
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#13] dopo  
Utente
Buonasera Dottore,il mio compagno alla fine si è deciso di andare al PS. hanno sospettato che ci fosse un arteria attappata. Oggi ha fatto 'angioplastica ma non hanno trovato nulla.. anzi si aspettavano peggio. Conclusione hanno ipotizzato che sono degli spasmi. Si sono limitati a dire questo. Io sinceramente non vorrei che lui tornasse a casa e continua ad avere questi episodi. Volevo capire cosa fossero questi spasmi. I medici in ospedale non si espongono oltre. Cordiali saluti

[#14]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Mi scusi quindi NON ha eseguito una angioplastica se le arterie erano risultate normali.
Ha eseguito solo la coronarografia
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#15] dopo  
Utente
Hanno detto che sono entrati con un sondino direttamente dal braccio.scusi l'ignoranza

[#16]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Mi scusi ancora...hanno eseguito un angioplastica o no?
Sa cosa ha no fatto al suo compagno?
Ha parlato con i dottori?

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#17] dopo  
Utente
Buongiorno,allora i medici non sono stati tanto chiari quindi mi trovo in difficoltà a dirle il vero. Hanno iniziato dicendo che aveva l'aorta ispessita.. test da sforzo negativo.. dimesso tutto ok.. ritorna Fra un mese. Torna a casa due settimane di angoscia dolori e vomito. Torna ,la responsabile che decide il codice.. legge il referto lasciato la scorsa volta.. gli chiedo ma l'ipocinesia vuole dire che ha avuto un infarto.. "nono signora,assolutamente" poi rifletto e mi chiedo be nom è un cardiologo ho sbagliato a chiedere a lei. Gli fanno un eco e dicono che la situazione è cambiata in peggio.. vedono che probabilmente ha un arteria attappata. Gli dicono che sarebbero entrati con un sondino direttamente dal braccio e avrebbero dilatato la vena. Sua madre fece questo "intervento" e lei mi ha dettp che si chiama angioplastica. Non i dottori. Ieri fanno questo esame(Non so come definirlo) gli dicono che si sono sbagliati sta meglio di quello che credevano e non fanno nulla. Hanno escluso il cuore ed ora pensano che sia esofago. Sinceramente mi sembra una barzelletta.. sembrano degli indovinelli. Ognuno dice la sua e non fanno capire nulla. Ieri dichiarano che possono essere degli spasmi ed oggi esofago. Bisogna affidarsi a loro,Però dovrebbero anche farci capire qualcosa. Scusi se mi sono dilungato,ma non avevo alternative. Aspetto sue risposte. Cordiali saluti

[#18]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se vuole faccia copia ed incolla del risutlato della coronarografia

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#19] dopo  
Utente
Probabilmente appena dimesso mi diranno i referti... e scriverò qui il risultato.la ringrazio per la sua disponibilità.