Anni soffro di extrasistoli ventricolari, premetto che ho sofferto e soffro di ansia, e un po' di

Gentile dottore, da circa 6 anni soffro di extrasistoli ventricolari, premetto che ho sofferto e soffro di ansia, e un po' di reflusso confermato da gastroscopia effettuata nel 2015 (e a volte mal di stomaco). Dall'ultimo holter effettuato ad Aprile 2018, risultano 26000 extrasistoli ventricolari ordinate in carenza bigemia, polimorfe, 6 coppie, tot battiti 116000. Ho effettuato eco tiroide e esami ematici tiroide (negativi) , ecg da sforzo dove le extrasistole spariscono intorno ai 120 bpm, dosaggio elettroliti negativi, vari eco dove nell'ultimo il mio cardiologo riscontra il miocardio non compatto in sede apicale. Ho eseguito rmn cardiaca senza contrasto dove si segnala ipertrabecolatura subendocardica che focalmente in sede apicale raggiunge i criteri diagnostici di non compattazione. Due cardiologi mi prescrivono il bisoprorolo da 1,25 (che non prendo), mentre Il mio cardiologo non mi prescrive alcun betabloccante poiché sostiene che le mie extrasistoli derivano da un problema ansioso (ammetto che sono molto ansioso e ipocondriaco). A gennaio 2019 mi visita il neurologo porto tutti i referti e mi prescrive il brintelix ( che non assumo) affermando che le extrasistole dipendono da un fattore psicologico. Poiché nell'ultimo periodo ho malori (durano anche più di un' ora quasi sempre ogni giorno sempre prima di pranzo), vorrei capire se tutto ciò dipende da attacco di panico o da problemi cardiaci. Attualmente tale situazione mi sta preoccupando perché le extrasistole aumentano di giorno in giorno (me ne accorgo anche dal pulsiossimetro), premetto che recentemente ho subito un lutto in famiglia e ho problemi di stress lavorativo. Volevo chiedere le cause che scatenano la mia aritmia, e se il miocardio non compatto in sede apicale può essere derivato da una cardiopatia aritmologica del ventricolo. Grazie cordiali saluti.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
Lei deve assumere beta bloccanti a dose piena e non certo 1,25 my di bisoprololo.
Dia retta a quel cardiologo che glielo aveva prescritta

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore la ringrazio per la sua risposta, volevo aggiornarla in quanto oggi ho ritirato il referto dell'holter cardiaco 24h. A distanza di 11 mesi le extrasistole ventricolari sono 25000 (invariate rispetto allo scorso anno, inoltre durante la notte c'è una notevole riduzione), ma le coppie sono 236 (rispetto alle 6 dello scorso anno), ed in più ci sono 2 triplette (registrate nel momento in cui avvertivo mal di stomaco) la frequenza media è di 81bpm. Penso che il quadro sia peggiorato. Ho fatto tutti gli esami tranne la tac alle coronarie e studio elettrofisiologico. Premetto che ho 32 anni e fino a 6 anni fa non avevo alcun problema (infatti il coni mi rilasciava l'idonieta all'attività sportiva agonistica). Adesso non saprei se rischio la vita pur non facendo alcuna attività sportiva (da anni che nn la pratico). Inoltre nessuno dei cardiologi consultati mi ha saputo dare notizie in merito al miocardio non compatto in sede apicale (se è la causa scatenante della mia artimia). Il cardiologo di famiglia sostiene che le mie extrasistlole sono riconducibili a disturbi psicologici (stress e ansia). Cosa ne pensa dottore in merito alla mia aritmia? Grazie cordiali saluti.
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
DAto che la RM e' negativa non vedo motivo dipreoccupazione.
Deve solo assumere dose congrue di farmaci e non da ...criceti.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore la ringrazio per la sua cortesia e disponibilità, volevo precisare che oggi il cardiologo che mi ha refertato l'holter mi ha prescritto il bisoprorolo (poiché nn so di preciso se sono asmatico, e pertanto mi ha rassicurato che è tollerato anche nei soggetti asmatici ) da 5 mg mezza compressa (1 volta al giorno) per la prima settimana, poi successivamente passare eventualmente a una intera (perché la mia pressione a volte é bassa).
Tendo precisare che la risonanza al cuore è stata eseguita a Giugno senza mezzo di contrasto, volevo sapere se è sufficiente x escludere patologie cardiache o la devo ripetere con il contrasto ? La ringrazio cordiali saluti.
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
Sinceramente la RM si fa sempre con mezzo di contrasto..

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore da due giorni ho iniziato la terapia con il bisoprorolo da 1,25 per poi passare a 2,50 ( per motivi pressori ) per il trattamento delle numerosissime extrasistole ventricolari, ma non noto alcun miglioramento (forse un leggero abbassamento delle extrasistoli in prima mattinata, ed un aumento della frequenza cardiaca anche la notte) . Il mio medico curante mi ha allarmato perché secondo lui le 236 coppie e le 2 triplette sono un run di tachicardia ventricolare. Inoltre sostiene che la mia ansia mi sta facendo peggiorare la situazione comportando l'aumento delle extrasistole...lei cosa ne pensa di tutta questa storia? Poiché mi sto preoccupando. Grazie per la disponibilità cordiali saluti.
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
Ci sono anche beta bloccanti "migliori" come il Nadololo.
Ne parli con il suo cardiologo

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test