Utente 377XXX
Salve, Tempo fa feci un ECG, e il medico mi chiese se bevevo poco o sudavo assai, rispondendo che effettivamente sudo assai, praticando anche sport regolarmente. Informandomi ho visto che la mancanza di potassio e calcio può indurre un allungamento QT. Ho chiesto al medico se si trattasse di qualcosa di serio e mi rispose di no, solo di bere di più, ma non ho chiesto cosa aveva riscontrato di strano nel dettaglio. Secondo voi poteva essere questo? Considerando che in passato ho preso degli antibiotici che come effetto collaterale hanno proprio l'alterazione del QT? Non ho sintomi, solo ogni tanto sensazione di cuore in gola che dura per pochi secondi, quando sono a riposo più che altro, quando faccio sport nessun problema. Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
L unico sistema per essere sicuri del QTc che la preoccupa è eseguire un banale ECG

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 377XXX

Ma secondo lei un'eccessiva sudorazione se non reintegrata può portare a tali scompensi?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
No

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 377XXX

Quindi sicuramente il medico che mi ha visitato non si riferiva a questo mi sembra di capire, a cosa poteva riferirsi?