Utente
Buongiorno Dottore, ho fatto le analisi di controllo annuali e l'unico valore fuori norma è il fibrinogeno 715mg/dL(283-498). Emocromo,ves,tas,pcr,got,gpt,gammagt,
omocisteina,glicemia,trigliceridi,colesterolo,creatinina e ormoni tiroide tutto ok.Questo valore mi allarma molto,da cosa può dipendere?Cosa rischio?Specifico che il giorno del prelievo avevo mal di gola e forte catarro che mi trascinavo già da alcuni giorni. Infatti mi è stato prescritto dopo il prelievo Agumentin per 5 giorni.Ho letto che il fibrinogeno può aumentare in caso di infiammazione,può essere il mio caso?Ma ves e pcr sono nella norma.Non so cosa pensare. Due anni fa ho scoperto di avere una mutazione del fattore V e nello specifico: H1299R del fatt. V Presente in eterozigosi,
G1691A del fatt. V Assente
Y1702C del fatt. V Assente.
Feci tutti gli esami del caso: Mutaz.fattore II, Mutaz. MTHFR, proteina c coagulativa,proteina s Free,attività fattore II, pt,ptt,antitrombina III, A.A.cardiolipina IgG/IgM, Beta2glicoproteina1 IgG/IgM,Lupus anticoagulante,resistenza proteina c attivata,ecg,ecodoppler vai epiaortici,ecocardiogramma e tutto risultò ok.Ho 42 anni,non fumo,prendo eutirox75,sono leggermente in sovrappeso ed ho un "segmentario reflusso della safena interna ai limiti della significatività" e in estate prendo integtatore Angiomixd. Il mio medico di famiglia dice di attendere e ripetere l'esame.Ho sentito anche il parere del medico di famiglia di mio padre e mi consiglia di prendere da subito la cardioaspirina per qualche mese.Devo iniziare terapia senza ripetere esame del sangue? Non sarebbe meglio controllare i valori della coagulazione? Una volta iniziata la cardioaspirina si può smettere dopo pochi mesi e non dovrebbe essere prescritta dal cardiologo?Non so cosa fare.Vorrei ripetere gli esami del sangue e li farei a 2 giorni sia dalla fine dell'antibiotico che dalla fine delle mestruazioni o dovrei attendere più giorni?Grazie mille dottore per il prezioso aiuto che vorrà darmi.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei è una donna di mezza eta e visti anche i referti dei suoi esami ematochimici l aspirina quotidiamnete sarebbero molto indicata. Io l’amore assumo da quando avevo la sua eta, ogni giorno


Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza