Utente 500XXX
Buongiorno ho 23 anni
Noi fumatore, non bevo alcol
Faccio attività fisica
Da maggio a settembre ho seguito 5 ecocardiogramma elettro per paura di avere problemi al cuore, sono andato al pronto 3 volte
Poi la situazione si è un po’ calmata (sono ansioso lo premetto, prendevo paicofarmaci che mi sono stati tolti )
La situazione che volevo esporre e la seguente
Ieri ho percorso 600 kilometri in macchina per poi camminare a piedi per 10 km , alzandomi anche molto presto
Da stamattina ho male alla milza, ho delle fitte costanti al petto come se qualcuno ogni tanto mi stringesse il petto/cuore della durata brevissima 2-3 secondi
In oltre ho questa sensazione di pesantezza verso lo stomaco....torace
E il mio cuore ??

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il tipo di sintomi che lei descrive non hanno niente a che fare con il suo cuore, ne' per tipo, ne' per durata

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 500XXX

E invece dottore
I miei e continui mal di testa sulla fronte e a volte anche dietro, giramenti di testa
Ho paura anche di un ictus

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Purtroppo L ictus non da alcun segno premonitore ....
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 500XXX

Ma è possibile che colpisca una persona giovane ?
Pensavo che i segni ci fossero
La ringrazio dottore

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ictus ischemico e' rarissimo nei giovani, a meno che non abbiano una pervieta' del forame ovale o trombofilia
Ictus emorragico anch'esso rarissimo a meno che non abbia malformazioni arterovenose congenite

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 500XXX

Da quel che so
Non ho nessuna di queste cose