Utente 541XXX
Salve,
Da un qualche mese mi capita spesso di credere di avere problemi al cuore o che da un momento all'altro mi venga un infarto.
Ho 24 anni, non ho mai avuto problemi di salute ma i genitori ed altri parenti di mia madre hanno avuto problemi cardiaci.
Durante la giornata mi capita di sentire una certa pesantezza sul petto, a volte mi formicola il braccio sinistro e a quel punto misuro i parametri la pressione arteriosa solitamente è 70-80 / 105-115. La saturazione è 95-99 e i battiti di solito sono 80 a volte mi è capitato 100/115
Per un periodo ho avuto un dolore al gomito irresistibile che si irradiava alla mano, poi è sparito.
Stasera ho avvertito un peso al petto, dolore al collo e come sempre mi sono spaventata quindi ho misurato il battito che è 60/69 e saturazione 99.
Non mi sono rivolta ancora al medico perche questi sintomi non sono costanti e a volte penso che siano solo dovuti ad un po d'ansia, anche perche dopo che ho questi episodi mi autoconvinco che siano solo mie sensazioni.
A questo punto la mia domanda è la saturazione cambia prima di un infarto ? Secondo lei dovrei fare degli accertamenti?
È vero che i sintomi d'infarto in una donna possono essere "silenziosi"?

Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei non ha alcun sintomo legato all infarto e la,saturazione. ON varia in corso di infarto.
Cio che colpisce è che una donna giovane e sana si munisca di un Pulsossimentro

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza