Defibrillatori.

Buonasera, chiedo scusa per l'ora me è l unico momento nel quale posso concedermi una pausa. Durante l'estate lavoro come bagnino, ed io, il mio staff e il direttore del lido vorremo combattere non solo il mare, ma anche il cuore e come un cardiologo durante le manovre di rianimazione in caso di affogamento o ostruzione...la fibrillazzione ventricolare.
Beh c ha spiegato che puo venire per tantissimi motivi e nessuno ne è 0% esente anche se chi, non ha fattori di rischio o familiarita si puó definire tranquillo.
So che c'è un altro collega su questo sito che combatte peró con un sua Onlus questo fenomeno che puo avvenire in cosi tanti modi che diventa incotrollabile.
Dato che il cardiologo, o medico generale ora non ricordo si soffermo solo sulle manovre provo a chiedere a lei altre cose s'è possibile e ovviamente ringraziandola.
La prima cosa e che io ed il mio capo vorremo mettere un dae vicino al bancone dei gelati, sul nostro Lido.. Voi se posso permettermi quello che po impiantate li acquistate? e vorrei sapere dove...se si puó. E cji ha prezzi migliori
La seconda è che è vero che puo avvenire per moltissimi motivi anche magari sciocchi...come gli energy drink? noi ne vendiamo 100aia al giorno...
La terza è...se dovessi rianimare una persona in acqua, o meglio portandola a riva la dovrei prima asciugare o usare il dae anche da appena uscita dall acqua? Domanda stupida? beh non lo so meglio chiedere
Inoltre come mai in molti dicono che la prevenzione, oltre il dae non è possibile per lo stesso motivo che anche una persona che non regge alcol o bevande con caffeina puó sbattere a terra?
Inoltre, io personalmente l ammiro molto, e vorrei tanto aiutarla a distanza con il suo progetto. Magari poi a fine estate facendo un bilancio vorremo mandarle un piccola somma di denaro. Ah approposito di denaro...c'è l iva sul dae?
Buonanotte e grazie
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,8k 2,7k 2
Sicuramente facendo il bagnino avrà seguito il corso Blsd.
Io non mi occupo certo di vendere defibrillatori quindi non posso indicarle una marca. Purtroppo suo Dae c è l IVA al 22% mentre per esempio sul caviale al 4%.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno
Si, come le ho detto ho seguito parecchi corsi...per fortuna non ho dovuto ancora applicare dal vivo nessun insgnamento.
Pero non ho capito se un corpo bagnato uscito dall acqua puo essere defibrillato bagnato o no.
In secondo luogo, so benissimo che lei non si occupa di venderli. Potrebbe almeno indicarmi dove comprarli? Ci sono veri e proprio negozi oltre il commercio online?
L'Iva al 22% su una cosa cosi importante è scandalosa..
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,8k 2,7k 2
Il paziente va asciugato ma non perche' sia pericoloso ma perche' la scarica si disperderebbe da piastra a piastra perdendo di intensita.
Su internet trova decine di marche di sefibrillatori in vendita.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Quindi magari, se lo si tira fuori dall'acqua bisognerebbe asciugarlo solo nel torace dove attaccare gli elettrodi....il resto del corpo puo anche essere inutile, anzi una perdita di tempo?
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,8k 2,7k 2
Esattamente

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Ah perfetto. Grazie delle spiegazione.
Dato che lei ne sa molto più di me volevo chiederle s'è possibile altre cose
La prima è che a livello di legge, credo sia obbligatorio solo nei luoghi dove si praticano sport? Quando invece che lei sappia diventaranno obbligatori ovunque, come gli estintori?
Un defibrillatore ha delle pile, o va a batterie ricaricabili
Lei fa i suoi corsi in giro per l'Italia, o solo dove abita lei e dintorn?
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,8k 2,7k 2
1 è obbligatorio dove vengono effettuati sport esclusi quelli a basso carico...tiro con l arco faccette bocce...

2 non so certo quando verranno messi obbligatori in tutte le zone affollate

3 i defibrillatori,hanno tutti batterie non ricaricabili della durata di 4 anno o circa 300 scariche
Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno caro dottore, le mie scuse se la torno a disturbare dal suo riposo o lavoro.
Vorrei chiederle una cosa mia personale che non riguarda ne il lavoro ne la sicurezza.
Negli ultimi mesi avverto credo dolori muscolari, soprattuto dovuti a postura...infatti sono sempre seduto quando non faccio il bagnino. Sono un commesso per poi lavorare come bagnigno da giugno in poi.
Avverto negli ultimi giorni un doloretto, che va e viene al pettorale sinistro. Avviene in determinate posizioni, poi sparisce quando cambio posizione. Viene sta qualche minuto e via via, anche ora che sto scrivendo al pc. Secondo lei è un dolore cardiaco, oppure muscolare. Dato che spesso ne soffro in tutto il corpo. La parte del pettorale sx e quella destra, vicina al petto.
Non desta minima preoccupazione come immagino?
Eseguo ogni anno visite complete come ben lei immagina. Anche l apparecchio delle 24 ore non ha mai trovato nulla.Buona Domenica.
[#9]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,8k 2,7k 2
Assolutamente nessuna preoccupazione

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio