Utente 428XXX
Salve sono Rinaldo ho 55 anni ho avuto un infarto, volevo togliermi un dubbio che mi sono fatto navigando in rete e che mi riguarda.. É vero che subito dopo un infarto dopo ore/giorni il colesterolo si modifica? Proprio a causa del evento ischemico? E se si se tende ad alzarsi oppure a diminuire. Grazie per il consulto.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Mi tolga due curiosità..
1 perché se ha 55 anni sulla nostra scheda ha scritto di avere 21 anni?

2 dove ha letto queste idiozie?

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 428XXX

Sicuramente un errore comunque ho 55 anni.. Quindi le notizie che ho letto non sono veritiere? Le ho lette su un sito ora nn ricordo il nome ma mi è stato anche detto da un medico amico di mia moglie

[#3] dopo  
Utente 428XXX

C'è praticamente ho letto che dopo un infarto il Colesterolo si abbassa momentaneamente per poi stabilizzarsi dopo qualche settimana

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Talora si abbassa perché dal momento dell'infarto il,paziente inizia mangiare meglio

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente 428XXX

Grazie mille per la risposta rapida Quindi nessun nesso con l'ischemia recentemente avuta? Un ultima domanda quanto ci vuole che una statina inizi a fare effetto sul colesterolo? E sufficiente 5 giorni? Oppure troppo poco. Tante grazie buona serata!

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Dipende dalla statina.
Almeno un mese

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente 428XXX

Troppo gentile quindi in 5 giorni e praticamente rimasto invariato?

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Certamente.
Provi dopo circa un mese

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente 428XXX

Grazie mille, il fumo è un importante fattore di rischio? Pari al colesterolo?

[#10] dopo  
Utente 428XXX

Oppure qualche sigaretta e tollerata?

[#11]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
È un fattore di rischio maggiore del colesterolo anche perché facilità il cancro

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#12] dopo  
Utente 428XXX

Anche solo una sigaretta al giorno e vietata? Pensavo che il fumo fosse meno importante del colesterolo nel determinare l'infarto

[#13]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Pensava male.

Con questo la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#14] dopo  
Utente 428XXX

Grazie mille dott cecchini buona serata.