Utente 187XXX
Salve,
nel 2010 seguito dolori al torace ho eseguito prova da sforzo con esito negativo. A causa del persistere della sintomatologia dolorosa ho eseguito scintigrafia miocardica con esito positivo e, pertanto,sono stato sottoposto a coronorografia con angioplastica e applicazione di due stent medicati alla discendente anteriore e circonflessa. Da tre mesi circa dopo passeggiata accuso dolorini alla spalla e a volte anche al petto. Sottoposto a prova da sforzo con esito negativo e scintigrafia miocardica il cui esito mi è pervenuto proprio oggi. Riporto in succinto:
TEST CARDIOVASCOLARE -AD UNA FC DI 145 BPM PARI A 88% DELLA FCMT AL DOPPIO PRODOTTO RAGGIUNTO NON SEGNI NE SINTOMI DI ISCHEMIA BUONA LA CAPACITA LAVORATIVA BUONO IL PROFILO PRESSORIO ALL'ACNE DELLO SFORZO E NEL RECUPERO NON ARITMIE IPO/IPERCINETICHE
FUNZIONE VENTRICOLARE -------- VENTRICOLO SINISTRO DI DIMENSIONI NORMALI FRAZIONE DI EIEZIONE DOPO STRESS E A RIPOSO > 60 NON SIGNIFICATIVE ANOMALIE DELLA CINETICA SEGMENTARIA
STUDIO PERFUSIONALE ------------- ASSENZA DI SIGNIFICATIVE ANOMALIE DELLA DISTRIBUZIONE DEL TRACCIANTE IN PARTICOLARE NON SI SONO RILEVATI DEFICIT DI PERFUSIONE REVERSIBILI

CONCLUSIONI ---------- REPERTI SCINTIGRAFICI NEGATIVI PER LA PRESENZA DI ISCHEMIA MIOCARDICA INDUCIBILE

Chiedo di conoscere se l'esame è andato bene e non è necessario quindi procedere a coronorografia.
Attualmente la mia terapia è: Cardicor da 2,5 --- Cardioaspirina --------- Tareg 80 ------ Sinvacor 10 mg e al bisogno Ranitidina 300

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
l esame non mostra aree di ischemia e quindi NON c è indicazione ad una coronarografia

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 187XXX

Grazie Dott. per la Sua cortese ed esauriente risposta.

Saluti.